Menu & Search
In the Jungle, the mithy Jungle

In the Jungle, the mithy Jungle

Vi ricordate che la volta scorsa vi avevo anticipato che vi avrei sganciato una chicchetta niente male? Ecco… voi conoscete il magico modo del papercraft? Dai venite con me!

Il magico mondo del PaperCraft

Il papercraft o pepakura è una modalità con la quale si lavora la carta; è molto simile agli origami anche se in quest’ultima disciplina è vietatissimo l’uso di colla e forbici.
Fatta la “scolastica” premessa, passiamo al succo del discorso, la vostra Ele ha scovato un’altra Ele che realizza qualsiasi animaletto tu voglia avere sulla scrivania oppure sul comodino, tutto fatto di carta, 100% handmade, leggerissimo e davvero cool.

Elena Maggiolo ( Espone da Common Place)

Ma – Sa | 11:00 – 19:00

Piazza Campetto 36r
Instagram

Dai gatti ai tucani e poi gorilla e giraffe, passando per dolcissimi cagnolini fino a pantere e leoni. Elena si mette lì, con il suo inseparabile amico a quattro zampe Gennaro e crea, con la testa tutta impegnata a rendere giustizia a normalissimi fogli di cartoncino colorato.
L’ho scoperta per caso, girovagando su Instagram e ho subito pensato che dovevo assolutamente informarvi di questa fantastica ragazza che da a tutti l’opportunità di tenere un leone in salotto. Quando ricapita?

Elena darà vita a tanti piccoli animaletti che non richiederanno la benché minima cura, se non una spolverata ogni tanto, a un prezzo piccolo piccolo, si va dai 30€ per un micio di 35cm di altezza fino ad un massimo di un centinaio di euro per animali più grandi e impegnativi.

Che sia un tucano iper-colorato nella cameretta dei pupi oppure un busto bianco candido raffigurante un cervo stilizzato in salotto, nel giro di pochi giorni lo porterete a casa, riempiendo finalmente quel vuoto nella parete d’ingresso.

Fatti ispirare, via ai colori!

Io, per esempio, mi farò sicuramente fare i mei due mici, uno color nocciola e l’altro grigio e bianco, li metterò assolutamente sulla mensola che ho sopra al letto, uno da un lato e l’altro dall’altro. Li trovo estremamente divertenti, arredano e danno quel tocco di colore e modernità il che credetemi non guasta mai…

E poi parliamoci chiaro, vogliamo perderci l’occasione di avere un gorilla in bagno o un piccolo panda che mangia il suo bambù all’ingresso? Daje, su, fate i bravi!
Se invece l’idea vi piace, ma avete paura di toppare nella scelta, fatevi consigliare da Elena che con poche, ma strategiche info, come ad esempio il colore delle pareti, oppure una vostra passione particolare, saprà guidarvi nella scelta più azzeccata.

Sì ma dove?

Voi i direte, tutto bellissimo, ma dove la trovo? Avete ragione, ma pazientate un secondo, ve lo stavo giusto giusto per scrivere. Elena ad oggi espone i suoi pezzi da CommonPlace, in Piazza Campetto 36r, con Allegra e Carlotta ha iniziato una collaborazione pochi mesi fa e da subito si sono trovate. Tra le piante il tucano è super a suo agio e Raffa la giraffa ha imparato ad andare sullo skateboard, what else?

Poi veramente ragazzi, con una fava prendete due piccioni… in un unico posto vi portate a casa piante e sculture in papercraft, è una super occasione da cogliere al volo, io intanto vado a ordinare i miei due mici e voi che volete fare? Dai che lo so che state già pensando se sia meglio prendere il gorilla o il t-rex; vi conosco mascherine, ormai non me la raccontate… ci vediamo là, vi aspetto!


All images © 2021 Ilaria Murtas