Menu & Search
L’aria del mare | tra maioliche, tessuti e corsi di ceramica

L’aria del mare | tra maioliche, tessuti e corsi di ceramica

Avete presente quelle vetrine che attirano l’attenzione quasi come calamite?  Quelle che non puoi fare a meno di guardare anche quando sei di corsa e una parte di te ti rimprovera “tira dritto, sei in ritardo”. Quelle in cui sono esposti gli oggetti che sogni per la tua casa o che pensi possano riempire di gioia un amico o un familiare.
A me succede ogni volta che passo in Piazzetta Merli: mi fermerei ore a ammirare la lunga vetrina de “L’aria del Mare”. Vi assicuro: è impossibile non notarla. Occhio, però, crea dipendenza!!

L’aria del mare
Piazzetta Merli, 5 – Genova
348 2295874

Ma – Sab | 10-13, 16-19

Sito | Instagram | Facebook

Dalla formazione alla prima bottega

Entusiasmo, passione, voglia di sperimentare e creatività! Questo è il mix vincente di Laura: la proprietaria nonché l’ideatrice dell’Aria del mare.

La storia di questa ormai consolidata manifattura ha inizio circa vent’anni fa, quando Laura, dopo un periodo di formazione come artigiana, decide di aprire la sua bottega di ceramica in Vico Casana. Con il tempo l’attività si è ingrandita e da diversi anni delizia i passeggianti di Via Luccoli.

Servizi di piatti, bomboniere, piastrelle, souvenir, gioielli e altri coloratissimi oggetti in ceramica: ecco alcune delle loro splendide creazioni. Sì, perché Laura non è sola: Eleonora, sua figlia, e Elena, sua allieva, costituiscono la parte giovane del team. 

Genova mon amour!

Lo spirito genovese si ritrova in molte loro prodotti. Prima fra tutti la serie ispirata alle piazze genovesi, che riproduce su piatti, tazzine, ciotole e perfino lampadari, le caratteristiche casette che riempiono le città e i borghi liguri. 

Ma l’amore per Genova non si ferma di certo qui. Un altro loro pezzo forte è sicuramente la linea di piastrelle che riprende motivi di palazzi genovesi. In questo caso il processo creativo è un po’ più lungo: per numerosi edifici storici viene selezionato un elemento decorativo che lo caratterizza. Una volta fotografato il motivo che si vuole riprodurre, si passa alla creazione del calco e, solo successivamente, alla sua realizzazione su ceramica. 

Così nascono le piastrelle raffiguranti gli ornamenti della Cattedrale di San Lorenzo, i motivi liberty che incorniciano gli ingressi e le vetrine di Via XX settembre o ancora dettagli di palazzo San Giorgio. 

Non solo ceramiche

Altra loro specialità è la stampa su tessuti di lino e cotone con timbri in legno ispirati alle antiche maioliche liguri. Perfetti per realizzare tende o asciugamani davvero originali. 

Arriviamo alla parte più interessante di questa curiosa bottega: i corsi di ceramica.  La parte superiore del negozio si è trasformata, negli ultimi anni, in una vera e propria scuola di ceramica.

Infatti, durante tutto l’anno, Laura organizza lezioni individuali in cui i partecipanti possono dare sfogo alla loro creatività. Si può scegliere di seguire un corso base che parte dalla modellazione con il tornio fino alla decorazione a mano. Oppure si può optare per lezioni specifiche su determinati argomenti.

Non vi resta che prenotare la vostra lezione di ceramica, io e Alice non vediamo l’ora di fare la prima!! Chi non ama i lavori manuali, ma vuole comunque un oggetto personalizzato, non esiti a contattare Laura. Sono certa che soddisferà i vostri desideri.


All images © 2021 Alice Evita Avanzi