Menu & Search
Lucarda – Il mare in tasca

Lucarda – Il mare in tasca

Anche a Genova l’estate ha ceduto il passo all’autunno, ma il sapore di mare sta bene con tutto e noi ci dirigiamo verso quel negozio che è porto sicuro per chiunque voglia rimarcare il proprio orgoglio di città marinara.

Lucarda
Via di Sottoripa 61 r
+39 0102476913
Facebook
Lu | 15.30 – 19.30
Ma – Me | 9.30 – 12.30; 15.30 – 19.30
Gio – Sa | 9.30 – 19.30
Prezzo | 17 – 400€

I meravigliosi portici medievali di Sottoripa rappresentano un punto di incontro speciale per la città multietnica, tra friggitorie e botteghe storiche genovesi e take-away e negozietti asiatici ed africani. E proprio qui, dal 1920, troviamo Lucarda, negozio di abbigliamento marinaresco di alta qualità, che veste genovesi e “foresti” di tutte le età.

Qui possiamo trovare il lupetto da pescatore, il maglione da allievo marinaio, i jeans, il cappotto doppiopetto e i cappelli di lana da capitano bretone. Detta così, sembra che a Genova siamo tutti impazziti, ma quando dico che portiamo il mare in giro tutto l’anno non scherzo!

Infatti tutti i capi che ho citato li trovate in una sola colorazione… sì, proprio il blu.
E ormai anche se la storia del “blu di Genova” è nota e non sto a raccontarvela, capite bene che per noi questo colore è un passepartout, una certezza, così come lo sono focaccia & vino bianco.

Eleganza senza fronzoli

Ad accogliermi c’è Michela, la nipote del fondatore, che lavora in negozio dall’età di 17 anni e mi racconta di quando un tempo ci fosse un continuo viavai di clienti che arrivavano a provare i famosi blue Jeans americani: rigidi, che stavano in piedi da soli, indistruttibili, meravigliosi. Oggi ne tiene un paio di modelli da uomo ed un solo modello da donna, a vita alta, regular-fit, in tre gradazioni.

Ecco che entra un uomo bello robusto per acquistare il caban doppiopetto e Anna, la commessa, metro alla mano decide di andare a prendere la 3XL: questi cappotti sono bretoni originali, di lana secca idrorepellente, ed arrivano sino alla taglia 5XL. Ce n’è anche una versione femminile stupenda, coi bottoni dorati, e la caratteristica più bella di queste giacche è l’alta versatilità: calde, pratiche, resistono alla pioggia, casual con le sneakers e classiche con gonna e stivali.

Qui potete trovare anche i montgomery inglesi originali, di panno, con l’interno tartan e gli alamari scuri e i cappelli di lana a maglie a costa larga, idrorepellenti, made in Italy.
I maglioni sono realizzati per loro da una maglieria genovese: la c.d. “pidocchiera” da pescatore è la mia preferita, forse perché anche mio nonno li portava così. Lucarda quest’anno osa con nuovi maglioni, girocollo, misto cachemire e persino in diverse nuance!

Marinière mon amour

E chiaramente venite qui se state cercando una t-shirt a righe di cotone di qualità e magari con le righe che combaciano nelle cuciture. Allora ci spostiamo al piano di sopra, passando per una tipica scala del centro storico, con alle pareti foto di antenati e poster di pubblicità vintage.

Magliette a barchetta con righe blu, rosse, rosa…righe della stessa dimensione e righe breton. Le t-shirt da bimbo vengono chiamate “Lucardine” e non potevo non prenderne una rossa e blu al mio Marcolino!

Oltre alle t-shirt troverete anche una grande scelta di maglioncini a righe, sempre con lo scollo a barca declinate nei colori classici. Alzando lo sguardo, poi, noto in alto sugli scaffali decine di rotoli di tessuti a righe, rimanenze dell’epoca in cui Lucarda produceva direttamente le proprie magliette.

Lucarda vanta una clientela nazionale e Michela mi annuncia con orgoglio che l’anno prossimo l’attività compirà 100 anni, a conferma del grande lavoro che lei e la sua famiglia svolgono, sempre fedeli ai propri standard di qualità e al proprio stile. Pronti a sfidare il freddo in pieno mood marinière?


All images © 2019 Margherita Pisano