Menu & Search
I migliori negozi vintage e di moda di seconda mano a Milano

I migliori negozi vintage e di moda di seconda mano a Milano

The ultimate guide, un vademecum, un Cicerone virtuale che vi aiuti ad orientarvi nella gloriosa proposta di vintage e second hand che Milano ha da offrire. Potete amare la moda contemporanea o quella di inizio ‘900 (o entrambe, perchè no). Potete preferire lo stile Suq – dove bisogna spulciare per trovare l’occasione – o quello a 5 stelle da boutique – dove trovare pezzi rari e oggetti unici. Qualunque sia il vostro stile, se siete un po’ fashioniste, è impossibile resistere al fascino di queste sei imperdibili boutique. Ecco quindi la selezione de Le Strade di Milano dei migliori negozi vintage a Milano.

#1 Ambroeus

Via Pastrengo, 15 | Milano
Ma – Do |10.30 – 19.30
Sito | Instagram | Facebook

The family affair (Isola)

Selezionato dal The New York Times come uno dei 5 posti da non perdere del quartiere Isola a Milano, Ambroeus propone pezzi vintage, per uomo e per donna, in particolare tra gli anni ’60 e i ’90, insieme a pezzi di famosi marchi contemporanei –  Gucci, Prada, Missoni – e a brand più pop. La formula del negozio – quella americana del Buy-Sell-Trade – permette, inoltre, di vendere i propri abiti e accessori in cambio del 35% del prezzo di vendita (in contanti), oppure di un buono del valore del 50% da spendere in negozio. Se siete interessati a vendere, basta mandare una mail e prendere appuntamento.

migliori negozi vintage a Milano

#2 Madame Pauline

Foro Buonaparte 74 | Milano
Ma – Do |10 – 14 / 15 – 19.30
Lu |12.30 – 14 / 15 – 19.30
Sito | Instagram | Facebook

Vintage a la parisienne (Foro Buonaparte)

Quello che rende speciale Madame Pauline è l’atmosfera che si respira entrando in questo negozio, capace di trasportarci in un salotto della Parigi ‘bene’ degli anni ’60. Le boiserie e i colori caldi, fanno da sfondo ad una selezione di abiti, borse e gioielli da sogno: pezzi dei primi del ‘900 fino agli anni ’70, con frequenti incursioni nell’alta moda contemporanea. Il concept del negozio impone una qualità impeccabile e un livello molto alto, quindi preparatevi ad abiti da sera di Valentino, borse di Hermes, scarpe di Prada, ma anche pezzi unsigned, dove a parlare sono i materiali sopraffini e il taglio da couturier.

#3 Cavalli e Nastri

Cavalli e Nastri
Via Gian Giacomo Mora, 3 & 12 | Milano
Via Brera, 2 | Milano

Sito | Instagram | Facebook

La mecca del vintage (Brera & Colonne di San Lorenzo)

Una vera e propria istituzione. Con tre sedi nel cuore della città (due in Via Mora – uomo e donna –  ed una in Brera) e una selezione unica di abbigliamento e accessori vintage dal 1800 ad oggi, Cavalli e Nastri è la Mecca milanese del vintage. Punto di riferimento per stilisti, attrici, modelle e anche per tutte noi shopaholic, il primo negozio ha aperto i battenti nel 1970, spianando la strada ad una moda che supera le mode, quella del vintage.

#4 East market

East Market Milano
Via Mecenate, 84

Sito | Instagram | Facebook

The vintage hipster Gran Bazar (Mecenate)

In questo ‘bazar’ chiunque può avere un suo spazio e vendere più o meno quello che vuole. L’East Market, infatti, è dedicato a privati, che possono richiedere uno ‘stand’ scrivendo una mail agli organizzatori, specificando cosa si vuole vendere ed allegando qualche immagine. Sul fronte scarpe-borse-and-much-more, questo si traduce in una proposta caleidoscopica di stili diversi. Dallo stand interamente dedicato al denim a quello più vintage, dai gioielli fatti a mano in stile Memphis ai costumi da bagno all’uncinetto ai camperos stile cow boy..

#5 Il Bivio

Il Bivio
Via Lambro 12
Via Gian Giacomo Mora 4 & 14

Sito | Instagram | Facebook

L’american style (Porta Venezia & Colonne di San Lorenzo)

Il Bivio si ispira alla formula americana ‘buy-sell-trade’ che ha avuto già successo a New York e sulla West Coast. Il suo motto “Tieni solo ciò che ami, porta solo ciò che pensi sarà amato da qualcun altro” rispecchia a pieno titolo la nostra idea di moda circolare e sostenibile. A differenza di tanti altri second-hand, per ogni capo venduto Il Bivio offre immediatamente contanti o un buono acquisto. Ci si trova di tutto, dalle tracolle dell’ultima stagione di Gucci alle giacche di Zara, dal chiodo di pelle unsigned al copricostume di Missoni. Per chi ama andare a caccia dell’affare è un vero e proprio paradiso!

migliori negozi vintage a Milano

#6 20134 Lambrate

20134 Lambrate
Via Conte Rosso, 22

Sito | Instagram | Facebook

The cecilia’s way (Lambrate)

Nel cuore di Lambrate, in una strada fuori dal tempo, sotto un’insegna da barbiere anni ’40, troviamo un piccolo gioiello del vintage. Da 20134 Lambrate trovate pezzi dagli anni ’20 agli anni ’80 – abiti, borse, bijouterie francese – e contemporanei – solo firmatissimi, Hermés, Prada, Marni, Chanel, Dior – uniti in una selezione superba. Le fashion addicted, infatti, non sono le uniche ad amare questo negozio, conosciutissimo anche da fashion insider e addetti ai lavori che vanno da Cecilia per fare ricerca per conto di grandi maison.