Menu & Search
Le migliori sagre della Liguria

Le migliori sagre della Liguria

Per una buona forchetta come me scrivere questo articolo è quasi un obbligo morale. Parliamo di cibo tradizionale, di tavolate sotto le stelle e dell’immancabile gruppo che suona la mazzurca. Le migliori sagre della Liguria tutte per voi! Siete pronti per grandi abbuffate?

Crevari in festa con le focaccette

Campo sportivo di Crevari
Ve 26 Luglio – Sa 27 Luglio – Do 28 Luglio
dalle 19

sagra delle focaccette
foto di @clovetta

Tra le migliori sagre della Liguria caliamo il carico da dieci, con la specialità ligure più golosa che ci sia.
Le focaccette al formaggio sono una goduria: un impasto ripieno di formaggio e fritto.
In realtà questo miracolo di bontà è tipico del levante ligure ma non potete perdervi l’occasione di assaggiare anche queste, considerate dai crevaresi le originali e ormai diventate leggendarie!

Siete pronti all’abbuffata? Mi raccomando perché troverete altri stand gastronomici e la prima regola delle sagre è: “mai tirarsi indietro”.

Sagra del raviolo di pesce

Luceto – Albisola Superiore
Gi 25 Agosto – Ve 26 Luglio – Sa 27 Luglio – Do 28 Luglio – Ma 29 Luglio
dalle 19

sagra dei ravioli di pesce
foto di @chef.al90

Inizia a venirmi una bella fame; il raviolo di pesce è la cosa più buona che ci sia! Se poi aggiungiamo al menu ricchi antipasti, secondi sia di pesce che di carne e dolci, è difficile resistere alla tentazione di salire a Luceto tutte le sere!

Nell’entroterra ligure si mangia sempre bene, alle sagre ancora meglio! Al fresco e lontani dalla frenesia cittadina vi godrete una bella cena in compagnia.

38° Sagra della focaccia con la salvia

Santa Giulia di Centaura – Lavagna
Ve 2 Agosto – Sa 3 Agosto – Do 4 Agosto
dalle 19.30

sagra della focaccia con la salvia
foto di @anitag88

Dovrei avervi già convinti con la parola focaccia ma se questo non fosse bastato vi descrivo la location. Immaginate il tipico paesino ligure sulle colline affacciate sul mare. I tavoli sono posizionati sulla piazza di una chiesa seicentesca vista mare e a rendere il tutto ancora più stupendo l’enorme quercia che ombreggia le terrazze sarà adorna di lucine.

Il menu non si limita alla focaccia con la salvia e per l’aperisagra di venerdì troverete: porchetta cotta sul posto, salsiccia, costine e testaieu (una pasta fresca tipica del levante ligure).
Sabato e domenica a cena troverete le trofie al pesto, l’asado, il pollo, piatti freddi e dolce a volontà. I più golosi il pranzo della domenica potranno gustarsi un bel primo di pesce, che non può mai mancare.

Festa del turista – Mangia borghi

Framura
Sa 24 Agosto
ore 19 partenza in località Costa

mangiaborghi - caponadda

Questa sagra itinerante è assolutamente imperdibile. Si tratta di un percorso eno-gastronomico in 9 tappe il cui obiettivo è arrivare ancora sulle proprie gambe alla fine per poter festeggiare tra musica e balli.

Gli abbinamenti tra le tipiche prelibatezze del territorio (sgabei, minestrone alla genovese, cima, formaggi locali e dolci fatti in casa) e deliziosi vini liguri, un’atmosfera gioiosa e scorci spettacolari vi faranno voglia di tornare ogni anno per perdervi tra creuze e casette colorate, arroccate una sull’altra, nell’area protetta delle Cinque Terre.

Sagra dei pansoti

Mele
Ve 23 Agosto – Sa 24 Agosto – Do 25 Agosto
ore 18.30

sagra dei pansoti
foto di @laurafregosi

Una validissima alternativa a ponente è la sagra dei pansoti a Mele, un paesino nell’entroterra, un po’ sopra Voltri.
Ecco cosa propone il menu: venerdì pansoti e muscoli, sabato pansoti e asado, domenica pansoti e fritto misto di mare.
Pansoti in tutte le salse? Eresia! Rigorosamente salsa di Noci!

Gli stand gastronomici aprono alle 18 e 30 ma prima ci sono eventi per tutti i gusti infatti troverete raduni di mountain bike e Vespe, una gara di pesca e dopo cena tanti spettacoli comici e musica.

Questi sono i nostri consigli concludere in bellezza l’estate con le migliori sagre della Liguria. Andate a provarle, non ve ne pentirete!