Le mostre da visitare a Milano quest’estate: Luglio & Agosto 2019

Nanda Vigo | Light project

1 Nanda Vigo (1936) è un’artista e architetto milanese che ha avuto un forte impatto nell’eu artscene negli ultimi 50 anni.  Light Project è la prima retrospettiva dedicata a lei. Se leggi la sua impressionante biografia e la lista infinita di mostre, non puoi fare a meno di chiederti il perché?  Il suo lavoro è ancora molto contemporaneo e i suoi disegni più recenti si concentrano sugli impulsi sensoriali attraverso materiali come vetro, specchi e luci al neon.

Palazzo Reale
Milano 

Dalle 23.07 alle 29.09


Annunziata Scipione | Il fuoco della terra

2 Annunziata Scipione è una dei rappresentanti più interessanti del naïf contemporaneo italiano. Abruzzese, si dice che l’artista sia sempre stata un talento creativo, ma non ha mai sviluppato le sue capacità fino all’età di 40 anni.Non è mai tardi per diventare artisti!  La mostra ospiterà una cinquantina di opere pittoriche e scultoree e una pubblicazione con un riassunto di quasi 450 opere della Scipione.

Fondazione Stelline
Corso Magenta| Milano 

Dalle 11.07 alle 30.
07


Pino Pinelli

3 Un altro italiano ottantenne (Catania, 1938), ora milanese. In questa mostra si può ammirare il lavoro di Pinelli creato tra il 1973 e il 1976, quando si concentrava principalmente sull’uso di un solo colore (monocromatico) e delle potenzialità del colore. Quindi, sii pronto per un po’ di “color blocking”!

 Dep Art Gallery
Via Cormelico 40| Milano 

Fino a 21.09.2020


Sheela Gowda

4 Basta con gli  artisti italiani, andiamo in India con Sheela Gowda, che è considerata uno dei massimi esponenti dell’arte contemporanea in India. Il suo lavoro spazia dal design, alle sculture, alle installazioni su larga scala.  Perfetto per Hangar Bicocca!  Gowda utilizza materiali che sono spesso legati al contesto culturale da cui sono stati tratti. Dai capelli, agli escrementi di mucca e ai pigmenti naturali.  La mostra è la prima personale di Sheela Gowda in Italia e non ho idea del motivo per cui non l’ho messa sulla lista degli artisti da vedere mesi fa!

HangarBicocca
Via Chiese 2 | Milano

Fino a 15.09


Preraffaelliti | Amore e Desiderio

5 Finiamo la lista con un po ‘di amore e desiderio per questa estate. Ritorniamo al 1848. In tutta Europa le rivoluzioni politiche e sociali sono iniziate.  In Inghilterra sette studenti si uniscono per produrre una rivoluzione artistica: liberare  la pittura britannica dalle convenzioni e dalla dipendenza dai vecchi maestri. Gli uomini e le donne del cosiddetto movimento “Preraffaelliti” sperimentano nuove credenze, nuovi stili di vita e relazioni personali, radicali come la loro arte.  I loro dipinti (come la famosa Ofelia) si trovano solitamente nel Regno Unito,ma possono ora essere ammirati a Milano..

PalazzoReale
Milano 

Fino a: 06.10