Menu & Search

Ci sono locali che consiglio perchè si portano dietro tradizioni centenarie e tradizione. Ci sono invece dei posti che consiglio semplicemente perchè mi è piaciuto mangiare in quel luogo e ci tornerei. Questo è il caso di Raviolhouse. Una delle prime raviolerie della Superba.

Sito | Facebook | Instagram
Via di Porta Soprana, 11r Genova
Lu | 12.00-15.00
Ma-Do | 12.00-15.00 / 19.00-23.00

Prezzo | pranzo 8€/15€

Tre ragioni per andare da Raviolhouse:

  1. Puoi personalizzare il raviolo che mangi (condimento, ripieno ecc..)
  2. E’ in centro e potete anche mangiare all’aperto 
  3. Ci piacciono i locali gestiti da ggggiovani

Da Raviolhouse avete l’imbarazzo della scelta. Potete pranzare e cenare sia nei tavolini fuori dal locale sia al piano inferiore dove troverete stampe antiche e vecchi attrezzi per fare i ravioli. Il locale ha una forte personalità giovanile e vi accoglie proponendovi quello che è il tipico pasto della domenica ma che potete magnarvi tutti i giorni!

Non solo Ravioli

Sono una di quelle persone che quando mangia fuori casa adora iniziare il pasto condividendo con gli altri qualche antipastino…cosi per dare il via alle danze! E qui è possibile perchè volendo potete fare una scorpacciata di frittini: mozzarelle fritte, la panissa genovese a cubetti , ravioli fritti e crocchette di patate. 

Ravioli ad hoc

Avendo origini piemontesi ed emiliane, per me il raviolo è davvero un piatto RE! Da Raviolhouse potete personalizzarlo in base alle dimensioni, al ripieno, al condimento. Il loro menù è un vero e proprio studio gastronomico! Ma partiamo dal tipo di raviolo.
Potete scegliere tra: il raviolo classico con il ripieno di carne bovina e suina e aromi naturali; il raviolight che ha sempre un ripieno di carne ma questa volta bianca insieme ad aromi naturali; ravioligure con patate e fagiolini all’interno e con pasta aromatizzata alla curcuma; il raviolo di stagione che è sempre una sorpresa e infine il raviolorto con ricotta e spinaci. Una volta scelto il ripieno potete prendere appunti e decidere come condirli. Alcuni condimenti sono super tradizionali, altri invece totalmente nuovi. Vuoi non prendere il sugo alla birra? o il sugo Gavi di Gavi, oppure se siete dei classiconi allora potete scegliere il sugo al tocco genovse, la salsa di noci oppure il sugo al vino. Ultimo ma non per importanza, i prodotti sono tutelati da marchio Slow Food!

Sostenibilità da Raviolhouse

A noi delle Strade sta a cuore il tema dell’ambiente e anche nei locali dove andiamo siamo attenti alle abitudini dei gestori. Qui non vedrete plastica!
Le posate sono di metallo, i piatti di carta riciclabile, i bicchieri di vetro ma soprattutto…le bottiglie d’acqua sono in vetro. Sono bottiglie che hanno la stessa forma di alcune bottiglie di salsa e hanno il logo della ravioleria su un lato. Insomma….big applause a uno dei pochi locali del centro storico attento all’ambiente e allo spreco di plastica.

La ravioleria nasce in Piemonte ma da quasi un anno i ragazzi hanno scommesso sulla Superba. A breve festeggeranno il loro compleanno e non vediamo l’ora di festeggiare con loro tra un vinello e un raviolo al tocco!


All images © 2019 Alice Evita Avanzi