veduta della dora Torino

Aurora

Aurora è il vivace quartiere fratello di Vanchiglia che a partire da Porta Palazzo si sviluppa giù verso la Dora e verso Barriera. Frequentatissimo durante il balon e dagli studenti è diventato sempre più attrattivo negli ultimi anni con la creazione della sede della Lavazza e di tanti locali da vivere e da non perdere. 

Colazione

BarTU | Via Cagliari, 28

Uno dei nostri posti del cuore del “lungo Dora”, si definiscono “Il bar che tutti vorrebbero sotto casa” è hanno ragione; aperto 7/7, ambiente rilassato, colorato, ti mette pace e d’inverno c’è anche la stufa a legna (che vuoi di più?). Consigliato dalla mattina all’aperitivo, a noi piace frequentarlo a colazione. Torte, caffè giganti e spremute, wi-fi per gli smartworker e negroni per gli hard drinker.

Torre Cremeria Bar | Corso Regio Parco, 28

Old Fashion/Old Style/Old School ma pur sempre un’istituzione. Da Torre cremeria ci trovate la vera granita siciliana, approvata pure dai Sicilian Turineis, oltre che ovviamente le brioches calde ripiene di gelato, altro must have (eat) della zona. Perfetto per una colazione “In loco” oppure per una passeggiata estiva sotto il viale di corso regio parco con una bella granita al cioccolato con 1kg di panna montata sopra.

Pranzo

Petronilla (ex Laleo) | Corso Verona, 38/E

Cozy mood e comfort food in un locale dal design curato ma che non impegna e se la giornata è bella si mangia e si beve nel giardinetto interno che è na chicca.
Da Petronilla il menù è semplice e vi toglie ogni “voglia” :Omelette, insalate, avocado toast e poi Zuppe, Poche ( tasche di pasta lievitata ripiene di ogni ben di dio ), le Dorate ( risi “da passeggio” che strizzano l’occhio al supplì) e anche lo spaghettino al pomodoro. da bere? Una scelta selezione di vini, cocktail, estratti di frutta e verdura e la Birra di Torino. Perfetto per pranzo, merenda, aperitivo e cenetta.

/ pʌɪ / PAI Bikery | Via Cagliari, 18

A Torino se dici brunch dici pancake da Pai Bikery, la ciclofficina più mangereccia e godereccia in città. Che vi sediate direttamente in officina tra una catena e un pedale oppure fuori nel dehor, sarà un continuo andirivieni di English Breakfast, Pancake dolci o salati e tazze di caffè americano; e se non siete da brunch, PAI BIKERY è aperto anche a pranzo con panini, burritos, insalate, piatti freddi e zuppe!

Shopping

Fanè | Via Reggio 30/B

Tutti subiamo il fascino del bello: che si tratti di una foto su Instagram, di un oggetto dietro una vetrina, di quel tipo carino che incontriamo per strada ogni mattina… vi sfido a rimanere impassibili. Ecco, immaginate ora di entrare in un luogo in cui l’unico vero comun denominatore è la bellezza, quella senza tempo del vintage. Fané è la Wunderkammer più sfavillante della città, nata dallo spirito visionario di Maurizio e Diego, con un obiettivo ambizioso e anche una spennellata di romanticismo: salvare il bello dal dimenticatoio… e perché no, anche l’ambiente.

Boella & Sorrisi| Via Poliziano, 54

Pare che Aurora porti bene al cioccolato torinese ed è proprio qui che ha sede la fabbrica di cioccolato e lo spaccio Boella & Sorrisi, un’azienda giovanissima che nasce però da lunghissime tradizioni dolciarie piemontesi. Entrando nella spazio siamo stati immediatamente accolti da scaffali pieni di tavolette e dolcetti e da grandissimi sorrisi dietro le mascherine. E dal profumo della cioccolata e dello zucchero. Dopotutto eravamo qui per questo.

Aperitivo

Caffè Rossini | Corso Regina Margherita, 80/e

Potremmo dire non “un posto da strade di Torino” ma poco importa, Caffè Rossini per cuore e ricordi è l’unico Apericena che tolleriamo, se sei stato studente a Torino di sicuro una volta hai mangiato e bevuto qui. Che tu abbia voglia di Birra, voglia di assembramento oppure tu abbia il frigo vuoto, Bar Rossini Media di Weiss a 5 euro bevi-mangi-passa la paura.

BEVA Vini e Ristoro | Via Alessandria, 3/d

Un po’ piola, un po’ bistrot, un po’ piccolo tempio del Vino naturale. BEVA oltre che gentile invito ad alzare i calici e brindare è un piccolo localino intimo che si è da poco allargato in dehor, qui i Vini Naturali fanno da padroni e come non accompagnarli con un tramezzino o un tagliere? Consiglio personale, qui si può bere il “Vero” prosecco fatto con la ricetta tradizionale. Enjoy.

Librerie

Libreria Therese | Corso Belgio 49 bis\a

La signora Therese é la protagonista di un vecchio romanzo di Elias Canetti. Davide il librario l’aveva trovata molto divertente questa tizia furba e lamentosa. Così 12 anni fa aveva deciso di dedicarle una libreria. Questo labirinto di ripiani e pagine chiamato Therese, è un bel posto dove andarsi a rifugiare. Un angolo per perdersi o trovarsi. 

Cena

Il Deposito | Via Ercole Ricotti, 1

Sul lungo Dora succedono davvero magie, tipo la Liguria che incontra in maniera pacifica il Piemonte e i Torinesi 🙂
Un Bistrot dalle pareti blu mare, tavoli in legno e marmo da vecchia osteria ligure e un menù che incrocia il mugugno ligure alla “Barottia”. Sardenaira con olive ( occhio al nocciolo!!!), Plin ai tre arrosti, calamari, vitello tonnato e molto altro che non sto a dirvi ma vi dico solo di andarci.
Aperto a pranzo e cena e ovviamente al tanto amato Take Away.
Fratelli liguri, veniamo in pace

Dogana Grimm | Via Cagliari, 4d

Mettiamo che sei in Aurora e vuoi una pizza, dove andare? Da Dogana Grimm…
Basta guarda le foto delle loro pizze online e la voglia sale pesantemente.
Un forno a legna che caccia fuori ogni ben di dio dal “ cornicione alto “ la mozzarella filante e il pomodoro fresco. Atmosfera da luci soffuse e mattoni a vista, si beve Messina ai cristalli di sale (piace), e se la pizza non fa per voi, hanno anche la cucina così state tutti contenti.

Bere

monomono | Via Reggio, 4/Q

Amarcord time e regno del vintage; nostalgici di tutto il mondo siete i benvenuti in questo bar di quartiere uscito dritto dritto dagi 60’s – 70’s che strizza l’occhio “alla provincia” con tanto di jukebox e giochi di società. Qui si beve, si ride e si sorride e se uno vuole “fare fondo” la cucina a pranzo e aperitivo offre piattini di vario genere che vi aiuteranno a sostenere i negroni e le birre che vi berrete… Consiglio? se lo trovate in menù… supplì subito.

Off Topic| Via Giorgio Pallavicino, 35

Ex officine corsare oggi sala di concerti, spazio per eventi, giardinetto “arredato” cittadino e bar- ristorantino. All’Off Topic potete bere, mangiare e guardare le stelle in uno spazio che definire “rilassato” è dire poco; Incrociamo tutti le dita che presto possiamo tornare al loro market domenicale, alle serate all’insegna del Karaoke Indie o meglio ancora a sentire qualche gruppo Gipsy spagnolo. Miss You sana “movida” a cavallo tra aurora e vanchiglietta!

Tutti i consigli in Aurora a Torino