Menu & Search
Caligola Osteria Sincera

Caligola Osteria Sincera

Se c’è una cosa che a noi romani piace fare, quella cosa è mangiare, e mangiare bene. Ecco perché quando abbiamo sentito parlare dell’apertura di Caligola Osteria Sincera non ci abbiamo pensato due volte e siamo andate a provare questo nuovo locale.

Caligola Osteria Sincera
Via Leone IV, 123 | Roma
Ma – Sa | 19.00 – 00.00
Do | 13.00 – 15.00 / 19.00 – 00.00
+39 334 682 3779
Instagram | Facebook

Caligola: un’osteria sincera

Cosa c’è di più bello che sedersi a tavola e sentirsi a casa, ma allo stesso tempo in un luogo lontano dal nostro ordinario? Da qui nasce l’essere sincero di Caligola, che unisce con perfezione il voler accogliere i propri clienti in maniera casalinga, dentro a un contesto giocoso, dove il tempo rimane sospeso e non bisogna fare altro che accomodarsi e godersi tutto, dal cibo al vino, dal servizio alla location.

Proprio la location è uno dei pezzi forti del locale: unire eleganza e stravaganza non è cosa facile, ma i ragazzi di Caligola ci sono riusciti in maniera impeccabile. Ecco quindi che troviamo più volte ripreso il logo del locale, un cavallo a giostra, presente in ogni dettaglio: all’ingresso, sul muro, sui piatti, anche sull’etichette del vino della casa, il tutto ripreso con sobrietà, senza eccessi né sfarzi. 

Ma veniamo al dunque: cosa si mangia da Caligola Osteria Sincera?

Il menù propone piatti tipici romani, ma sono presenti anche proposte più largamente italiane. Non possiamo non menzionare i chupa chups di bollito, piccole polpette di bollito panate e fritte, servite con salsa verde: da prendere e riprendere ancora. Abbiamo proseguito dando spazio ai primi: abbiamo assaggiato un’amatriciana, piatto forte di Caligola: ricca, corposa, unica, come unico è il bavaglino che viene gentilmente concesso a chi ordina questo piatto, perchè l’eleganza, così come l’originalità, vengono prima di tutto. Non paghe abbiamo ordinato una gricia, e siamo giunte alla conclusione che dobbiamo tornare a provare il resto. Ci concediamo anche un dolce: tozzetti con crema al mascarpone. Tutti questi sapori ci hanno riportato ai pranzi della domenica in famiglia, e quando un pasto fuori ti rimanda ai ricordi, i profumi e i sapori di casa, il gioco è fatto, e soprattutto è riuscito. 

Questo posto merita in pieno l’appellativo di “osteria sincera”, come sincero è stato il modo in cui ci siamo sentite accolte, servite e coccolate, e non potevamo chiedere di più a questo locale che si sta sempre più affermando nel panorama gastronomico romano.


All images @ 2022 Alessandra Vecchio

Ti piacciono le foto e vorresti usarle per raccontare la tua attività? Clicca qui e scopri come!