Menu & Search
La Roma preziosa e geometrica di Co.Ro. Jewels

La Roma preziosa e geometrica di Co.Ro. Jewels

Dopo la Roma minimal e sportiva da indossare sulle magliette che vi ho raccontato qui, questa volta vi parlo di Co.Ro. Jewels e di una Roma preziosa che abbellisce mani, decora polsi e collo e brilla di luce propria. Una Roma elegante e geometrica, che seduce con le linee e gioca con l’architettura, esaltando, attraverso luoghi iconici, una femminilità che vuole farsi notare. Con delicatezza, ma carattere.
Seguitemi in questo cammino dentro la nostra città, disegnato sulla pelle!

Co.Ro.Jewels

Via della Scrofa 52
Tel: 06 48930454

Sito | Instagram | Facebook |

Co.Ro.: due amiche, un brand

È bello ripercorrere la Storia di Roma che si intreccia con la moda, ma anche la storia umana che c’è dietro ai progetti e porta le persone ad unirsi, in nome della stessa passione.
Di tappe e passi insieme, Giulia e Costanza ne hanno fatti molti: prima c’è stata l’amicizia nata al liceo, poi la laurea in Architettura, poi ancora gli studi comuni di oreficeria e il corso di “jewelry design” e, infine, la creazione di Co.Ro. Jewels, approdato prima a Monti nel 2012 e dopo, dal 2016, nel cuore del centro storico, nell’atelier di Via della Scrofa (Piazza Navona). Il nome del brand sancisce lo stretto legame tra le due ragazze: Co.Ro. è, infatti, l’acronimo di Piazza del COllegio ROmano, sede del liceo che le ha fatte incontrare.
I gioielli riflettono l’amore per l’arte e i simboli architettonici di Roma, prendendo spunto da edifici particolari e dall’armonia delle loro geometrie, da ricordi di viaggio o suggerimenti delle clienti. La capitale è un museo a cielo aperto dove vivono, in perfetta simbiosi, diversi stili. Da ammirare mentre la giriamo e da portare con noi – anzi, su di noi! – quando usciamo.

Siamo tutti responsabili della bellezza

Dall’architettura classica a quella della Roma barocca, da quella razionalista a quella industriale di opere abbandonate, fino a quella organica di Pier Luigi Nervi, in Co.Ro. Jewels ogni corrente viene rielaborata in maniera originale, grazie alla felice sincronia tra tradizione orafa e innovazione, tra passato e contemporaneità. Una monumentalità che si fa miniatura, con pezzi unici che hanno tanto da raccontare, come l’anello a sigillo che riprende la pianta del capolavoro di Borromini per eccellenza, Sant’Ivo alla Sapienza; la collezione “Industrial Archeology” con il particolare pettinino, i bracciali e gli orecchini, ma pure i choker e i cerchietti dedicati al Gazometro di Ostiense; gli orecchini Piazza di Spagna e quelli Acquedotto, con il paesaggio che si avvolge attorno al lobo; l’anello Pantheon, il cui motivo a cassettoni è impresso nel metallo grazie alla modellazione e stampa 3D e che ha una chicca in più: vi è incisa la frase, tratta da “Memorie di Adriano” di Marguerite Yourcenar, “Mi sentivo responsabile della bellezza del mondo”… e tutti noi, in fondo, lo siamo con le nostre scelte e azioni!

Non solo Roma nei gioielli di Co.Ro.

Per chi vuole andare oltre i confini della capitale, altre creazioni vi faranno toccare mete diverse: c’è la New York Decò con gli orecchini “Vortex Guggenheim”, che si ispirano alla famosa spirale architettonica custodita nell’omonimo museo, oppure l’anello Pagoda, uno dei più amati, per avere tra le dita un tempio orientale in cui un granato cabochon prende il posto del tipico parafulmine. E ancora, il mar Mediterraneo, con le “architetture senza architetti”, è protagonista da Capri a Santorini, da Positano a Minorca, per respirare estate e libertà, mentre la nuova collezione “Golden Gothic” è ispirata alle cattedrali, ai palazzi ducali, agli archi acuti e alle costruzioni luminose, con grandi vetrate colorate, del gotico veneziano.

Un’architecture-à-porter che sostiene arte e cultura

L’attenzione messa per la progettazione e la realizzazione di ogni singolo oggetto viene inserita anche nella fase finale del lavoro, ossia la raffinata confezione rigorosamente plastic free, in cui trovate anche la storia del gioiello scelto. Quella di Co.Ro. Jewels è un’architecture-à-porter capace di farci viaggiare ed emozionare, un Gran Tour contemporaneo che parte dalla moda e arriva all’arte e alla cultura, per sostenerle e ricordarne l’importanza.
E voi ricordate che il sito ha uno shop online molto chiaro e curato, tutto da scoprire, specialmente adesso, in questo Natale un po’ particolare… pensando ai regali, anche per noi stesse!    


All Images © 2020 Co.Ro. Jewels