Menu & Search
Emmevù: indossare Roma e i suoi quartieri

Emmevù: indossare Roma e i suoi quartieri

Se uno “stradaro” fiuta un nuovo inizio creativo e giovanile, la spia luminosa alert della curiosità lampeggia e le antenne si alzano, captando vibrazioni positive. È successo quando abbiamo scoperto Emmevù, brand di t-shirt e felpe fresco fresco di marchio (e di bucato!) che rende omaggio ai quartieri di Roma e ai loro simboli. Ad idearlo, tre ragazze under 30 che, dopo anni d’amicizia e di shopping, dallo scorso giugno condividono anche quest’avventura che unisce fashion & city, puntando su un look semplice e minimal. Per indossare i luoghi del cuore e averli sempre con sé, in ogni momento della giornata. Facendo un grande in bocca al lupo (o meglio, alla lupa, dato che siamo nella capitale) a questo progetto, ve ne parlo… ma non da ferma: ci si muove tra Gianicolo e Trastevere, un set a cielo aperto!

Emmevù brand

Instagram|Facebook

Emmevù: da Monteverde con amore

Roma, si sa, è un grande amore. Per chi ci è nato e cresciuto come me, per chi ci si è trasferito e non l’ha più voluta lasciare, per chiunque la vede e resta incantato. Proprio dall’amore sincero per la città, provato da chi la conosce bene e la vive quotidianamente, nasce Emmevù, brand tutto in divenire che ha le radici a Monteverde: qui Federica, Giulia e Giovanna abitano da sempre, si sono incontrate, hanno imparato a guidare e vissuto tutte le prime esperienze importanti. Fino ad arrivare al lancio della linea, che ha debuttato quest’estate.
Perché questo nome? Rappresenta le iniziali del quartiere, lo slang usato per identificarlo, per “darsi la punta” come luogo di ritrovo e d’appartenenza. Un legame di profondo affetto tra di loro, come amiche, esteso a luoghi familiari e cult – il Gianicolo con la statua di Garibaldi e il mitico fontanone (la Fontana dell’Acqua Paola) e Trastevere, con Piazza Trilussa – che spiccano, stilizzati, sul fondo bianco delle maglie in cotone, realizzate con l’aiuto del graphic designer Graziano Mancuso. Pensate per essere abbinate con un jeans, per sentirsi liberi, sportivi e informali. E dichiarare esplicitamente la passione per quei posti che fanno parte di noi.

Street style comodo ed essenziale

Al centro di Emmevù c’è la capitale che non si limita a punti iconici come il Colosseo, Piazza di Spagna o Via del Corso, ma vuole spaziare e celebrare i singoli quartieri, con le rispettive peculiarità. Parola chiave del brand è comodità, per uno street style versatile e dal timbro urban essenziale, diretto e immediato.

Vari i modelli delle t-shirt e felpe: c’è quella sull’origine del nome del quartiere; quella che ritrae la mappa con prospettiva dall’alto; quella che rende omaggio ad un luogo preciso, sfondo di Vita e ricordi; quella con la lista di vari quartieri, che (cor)risponde un po’ alla domanda di dove sei?.   

Un viaggio dentro Roma appena iniziato

Questo, comunque, è soltanto l’assaggio e il primo pezzo di strada fatta… e stampata. Altri quartieri sono in attesa di prendere forma, tessuto e diversi colori, perché il viaggio dentro Roma di Emmevù è appena cominciato: le idee di certo non mancano e la voglia di fare e creare – partecipando anche ai mercati principali per interagire e farsi conoscere, come è avvenuto a ottobre al Vintage Market – è tanta. Come tanta è la nostra città, che continua a ispirare e ispirarci.

Abbiamo esplorato Monteverde anche da questa terrazza; se volete fare un giro per Trastevere, invece, ecco la nostra guida del quartiere


All images © 2020 Marco Ferrarelli