Menu & Search
Borgo di Ostia Antica: la chicca (in rosa) da scoprire

Borgo di Ostia Antica: la chicca (in rosa) da scoprire

Il Signor Treccani, nel suo dizionario, definisce “chicca” una cosa rara, preziosa, inedita… e sì, questi aggettivi calzano a pennello per il luogo che andremo ad esplorare insieme: il Borgo di Ostia Antica, che è – appunto – una piccola chicca dai colori pastello e rilassanti. 

Borgo di Ostia Antica: la chicca (in rosa) da scoprire | Lazio
Indirizzo
| Piazza della Rocca, 00119 Roma RM
Distanza da Roma | 35 m

A Ostia, dunque, non c’è solo il mare o il porto, né si va solo per passeggiare sul pontile. C’è anche questo micromondo che ci porta in un’altra dimensione: qui il tempo e la Storia si intrecciano, proiettandoci immediatamente in una cornice in stile medievale, densa di significati. Una meta ideale per una gita fuoriporta, una chiave d’accesso alternativa – e più appartata – per conoscere un incantevole scrigno mignon (in rosa, come le nostre Strade!) a poca distanza dal centro di Roma. 

Ostia Antica
Ostia Antica
Le casette del Borgo

Il Borgo

Accessibile da Viale dei Romagnoli e situato proprio di fronte all’area archeologica, questo borgo è un vero e proprio concentrato di bellezza. La piazza principale, Piazza della Rocca, si svela subito come un angolo speciale dall’atmosfera serena e raccolta, dal quale si dipanano vari vicoletti: imboccatene uno per uno, mentre lo sguardo si perde tra le casette in miniatura! Quale la vostra preferita? 

Piazza della Rocca
Piazza della Rocca

La Chiesa di S. Aurea

Su Piazza della Rocca si affaccia la Chiesa di S. Aurea, che ha una sua storia emotivamente forte: il suo nome deriva da quello di Aurea, una donna proveniente da una famiglia nobile che nacque agli inizi del terzo secolo ed abbracciò la fede cristiana. Venne esiliata ed imprigionata ad Ostia per essere poi annegata in mare, diventando così la patrona dei marinai di Ostia, colei che “porta sulle onde le navi con il vento”. C’è il dramma, è vero, ma c’è anche la poesia… 

Chiesa S. Aurea
La Chiesa di S. Aurea

Il Castello di Giulio II

Accanto alla Chiesa di S. Aurea, il Castello di Giulio II sovrasta il borgo con la sua mole, imponente e fiabesca. Costruito nel 1483 per volere del cardinale Giuliano della Rovere (futuro papa Giulio II), regala una vista magnifica sul territorio circostante. L’ingresso è gratuito e vengono organizzate visite guidate in piccoli gruppi… da non perdere, dunque, la salita in vetta! 

Ostia Antica
I vicoletti del Borgo

Il Parco Archeologico

Come ultima tappa, andiamo a pochi passi dal Borgo, al Parco Archeologico di Ostia Antica, dove si trovano gli Scavi e il Museo Ostiense. 
La sensazione netta, appena si arriva, è di essere avvolti dal passato e dalla Storia, da qualcosa di grande, maestoso e importante che esercita ancora oggi tanto fascino. Prendetevi la giusta calma per attraversare rovine e scorci verdi, respirando e assorbendo tutta la solennità del luogo. E rubando tante fotografie! 

In estate, il Teatro Romano ospita l’Ostia Antica Festival con rappresentazioni all’aperto e spettacoli di musica, teatro e danza. Il contesto è unico e il consiglio è di vedere almeno una volta questo scenario di notte, in modo ancora diverso, meglio ancora se al chiaro di luna…

Per tutte le info relative al parco archeologico, cliccate qui.

Piaciuto il giro? Passeggiare tra arte e cultura vi ha fatto venire fame? Dopo gli occhi, bisogna riempire anche la pancia… ed ecco dove fare delle piacevoli pause, tra una visita e l’altra, spaziando tra più assaggi.

Il Monumento | sedetevi comodamente in veranda o nella sala interna e gustatevi un pranzo o una cena in uno dei ristoranti storici di Ostia Antica! Assolutamente da non perdere: le alici fritte. Deliziose!

Il Gelataio | questo posticino è una vera e propria istituzione: lasciatevi coccolare dalle sue dolcezze mentre fate una pausa, magari con un cono gelato (rigorosamente artigianale) ed una tazzina di caffè!

Il Grano & il Luppolo | per chi è sempre in movimento e non rinuncia mai alla qualità questo è il posto giusto. Stiamo parlando dell’accoppiata (quasi) perfetta: gustosi tranci di pizza e birre artigianali, cosa chiedere di più?

Ostia Antica

All images © 2020 Chiara Barsotti