Menu & Search
Byblos | Ristorante libanese a Genova

Byblos | Ristorante libanese a Genova

Ed ecco cosa vi tiro fuori dalla lampada di Aladino per questo mese: un viaggio nella terra dei cedri alla scoperta di una nuova cultura culinaria e nuovi sapori.
Ho provato Byblos, il ristorante libanese al Porto Antico di Genova.

Byblos
Via Ponte Morosini 16 | Genova
Tutti i giorni | 18.00 / 1.00
Menu fisso 35 euro – bevande e dolci esclusi
Instagram | Facebook

Avete presente quell’apparecchio “fatto con due o più specchietti dentro un tubo dove si trovano alla rinfusa piccoli oggetti colorati dove i riflessi formano immagini spesso simmetriche che mutano in modo imprevedibile e variabilissimo a ogni movimento“? Il famoso caleidoscopio.
Quando penso al locale di Byblos penso proprio al caleidoscopio: un’esplosione di colore con specchi, fontane, piastrelle colorate, ninnoli dorati, tendaggi e sedie variopinte; in sottofondo musica molto soft, tipica anche quella!
La mise en place al vostro arrivo è di base molto minimale e semplice, ma andrà ad impreziosirsi con l’arrivo delle portate!

Cosa si mangia da Byblos, ristorante libanese a Genova?

Byblos propone un menu fisso abbondantissimo. Seguendo la rotta verso Beirut ci imbattiamo in 11 antipasti accompagnati dal khubz, il tipico pane arabo da riempire con hummus, salsetta di melanzane, di carote piccanti , falafel libanesi con ceci e aglio e polpette di carne (Kibbeh) e chi più ne ha più ne metta.
Buonissimi anche gli involtini di formaggio tipico libanese e l’insalata con il melograno.

Il tutto è presentato in queste ciotole decorate con motivi geometrici perfette per la condivisione delle pietanze.
Una cena conviviale con un passamano di coppette per provare ogni sapore tra un calice di vino rosso libanese e l’altro.

Come piatto principale viene servito il riso con stracotto di manzo, carote, mandorle e uvetta. Una bontà, ve lo assicuro. La cosa che forse, nella sua semplicità, ho preferito di più in assoluto.
Di secondo una grigliata di carne accompagnata da una schiacciata very hot, attenzione quindi se non siete amanti del piccante.
Se siete veg meglio farlo presente quando prenotate, in ogni caso lo staff del ristorante sarà pronto a provvedere con una valida alternativa plant based.

I dolci e le bevande non sono parte del menu, ma se amate assaggiare vini di altri paesi e andate pazzi per il baklawa qui potete farvi tentare!
Un ristorante etnico da provare assolutamente? Assolutamente si!


All images @ 2022 Chiara Ardenghi

Ti piacciono le foto e vorresti usarle per raccontare la tua attività? Clicca qui e scopri come!