Menu & Search
Le Belle Aurore, un salto nella vecchia Milano anni ’70

Le Belle Aurore, un salto nella vecchia Milano anni ’70

Avete presente “Midnight in Paris”? Il film di Woody Allen, dove alla mezzanotte c’è il protagonista che magicamente si ritrova in un’epoca passata? Ecco è la stessa identica situazione quando io e Filippo siamo entrati in questo bar.

Le Belle Aurore
Via Privata Giuseppe Abamonti, 1 | Milano

Lu – Do | 12 – 15.30 / 18 – 01

La vecchia Milano e i set cinematografici

Questo locale è uno tra i più storici di Milano ed è anche quello più utilizzato sui set cinematografici. Il design e i dettagli qui fanno davvero la differenza e sapete anche cosa? Strano ma è uno di quei bar in cui non è presente né musica né radio, si sente solo il brusio dei clienti e devo ammettere che questa cosa mi piace molto. Di solito non mi piacciono i posti in cui non c’è un sound in sottofondo, ma in questo caso ci stava tutto. Sarà il mood del locale, forse, ma è una cosa che ho super apprezzato.

Le Belle Aurore: tra vintage e persone

Quando si entra si è letteralmente tele trasportati in un’altra epoca. Tra foto e manifesti della vecchia Milano, tra arredamento vintage e clienti “all’antica”, si viene coinvolti in toto e si ha la sensazione di essere tornati indietro nel tempo. Le persone che vedrete da Le Belle Aurore sono quelle che qui a Milano dicono “we figa, si fattura oggi”, o persone anziane che venivano qui da giovani e che ora si godono il giornale con un caffè o anche dei giovani creativi che dopo il lavoro si fermano e se la raccontano su. Questo è il mix perfetto di personalità e di età che mi gasa molto e trovo super interessante. Credo che siano pochi i posti in cui c’è un bellissimo equilibrio come qui.

Aperitivo come una volta

Di locali come questo che fanno l’aperitivo come si deve, io a Milano ne torvo davvero pochi ormai.

Sono tutti molto fancy, con musica altissima che manco si riesce a dire ciao ai propri amici, con prezzi folli perché orami Milano è Milano e molti mi piace definirli “t-rex” che manco ti danno due patatine. Qui invece è tutto il contrario, come anticipavo sopra. Sono le persone che creano la situazione, che fanno l’ambiente e che rendono tutto bello. In più, abituata ad altri bar, mi aspettavo solo il bere senza nulla da mangiucchiare e invece è arrivato anche un bel piatto con diverse cose da sgnanocchiare. MA CHE GIOIA!

Quindi se siete alla ricerca di un localino senza pretese, questo fa per voi.


All images © 2022 Filippo Racanella

Ti piacciono le foto e vorresti usarle per raccontare la tua attività? Clicca qui e scopri come!