Menu & Search
MYES | Inglese per tutti i gusti

MYES | Inglese per tutti i gusti

Ho passato una vita intera a studiare la lingua inglese e ogni volta mi rimangono incollate in testa solo espressioni divertenti che probabilmente non userò mai. A proposito, in inglese “la ciliegina sulla torta” si dice “the cherry on top”. Ogni tanto ci penso, in tutta sincerità non ho mai visto una torta con sopra una sola ciliegia, ma mi sono sempre chiesta che torta possa essere: cioccolato, meringa, pandispagna? Mentre ci pensate eccovi una scuola di inglese tutta panna, My English School, con una ciliegina che non vi aspettate.

My English School
Via Nizza 69
011 650 2515
In settimana 9:00 – 21:00 | Sabato 9:00 -13:00
Sito |  Facebook | Instagram
€€

Cos’è Myes: My English School

My English School è una rete di scuole di inglese che conta 28 sedi. Quella di Torino è nata nel 2014, a pochi passi dal centro (è comodissima da raggiungere!). Ma Myes è qualcosa di più: è un posto dove sentirsi a casa, è l’occasione per andare oltre alla grammatica, è un momento per vivere la lingua inglese in prima persona. Come? Loro vi diranno con il metodo Myes (MySmart English), io vi dirò la verità: i bellissimi eventi.

Una scuola diversa dal solito

Il metodo MySmart English è davvero utile nel raggiungere i propri obiettivi, non solo quelli “di livello”. Katia, una delle consulenti che vi sorriderà raggiante appena aprirete le porte, mi ha spiegato meglio come funziona. “Appena si entra qui è importante capire con cosa di parte e dove si vuole arrivare, “perché voglio migliorare il mio inglese?”. Studiare con Myes è come partire per un viaggio all’estero: non c’è una singola attività da fare da soli con le cuffiette, si lavora in piccoli gruppi in cui è fondamentale sentirsi a proprio agio.”

Gli insegnanti che seguono gli studenti non sono convenzionali, sono tutti madrelingua e con un diverso accento. “I teacher accompagnano nell’apprendimento, stimolando la conversazione e proponendo attività interessanti, basate su situazioni della vita reale.” Oltre alle lezioni, alle focus e agli eventi, c’è una piattaforma online dedicata agli approfondimenti di grammatica e lessico. “Periodicamente aggiungiamo nuovo materiale, abbiamo poi magazine, podcast e radio”

La scuola propone anche corsi specifici, dall’area legale a quella medica, lezioni individuali e programmi per la preparsi alle certificazioni. Tutto ha però una filosofia che non potrebbe incarnarsi meglio che nelle parole di Katia: “Tutto il giorno si studia o si lavora, si è nello stress quotidiano. Migliorarsi è una sfida da prendere sul serio, ma questo è uno spazio che dedichi a te stesso, per il tuo training e il tuo apprendimento. Da Myes puntiamo tutto sul clima e il rapporto con le persone: è uno spazio dove sentirsi bene.”

Vivere l’inglese

Presentato così, andare a scuola di inglese sembra il tipo di torta su cui mettere una ciliegina. La cosa che ho trovato più strepitosa sono gli eventi che propone. Ad esempio questo Febbraio si può festeggiare il capodanno cinese (Mercoledì 6), partecipare ad uno speed date (Mercoledì 13), giocare a bowling (Giovedì 21) o scoprire come gestire una crisi economica (Mercoledì 27). I teacher inventano qualcosa di nuovo ogni settimana: grammar club, movie night, scarabeo in inglese, book club o simulazioni di colloqui. Quelli da non perdere assolutamente sono i social events una volta al mese: spaziano tra degustazioni, cinema, giri in canoa o in bici e sono aperti a tutti, non solo agli studenti!

Vicino alla scuola potrete perdervi tra le geometrie di Torino, scoprire la Street Art di Sansalvario, vedere finalmente il Portone del Melograno e assaggiare le meraviglie del Baracchino Itinerante. Non manca nulla: ready, steady, go!


All images Ruben Guastella © 2019