Menu & Search
Nella storica bottega di Alessandro Barisione

Nella storica bottega di Alessandro Barisione

Se penso ad una cartoleria genovese di certo non può che venirmi in mente: la cartoleria Alessandro Barisione in Via di Soziglia. Per farvi conoscere la storia di questa storica attività, nei giorni scorsi Valentina e io siamo andate a trovare Renata e Alessia. Personalmente, da buon architetto appassionata di restauro, ammetto di avere un debole per tutto ciò che è antico, ma sono certa che ve ne innamorerete anche voi.

Cartoleria Barisione
Via di Soziglia 86/88 – Genova
010 2475389

Lun | 15.30 – 19.00
Mar – Sab | 9.30 – 13.00; 14.00 – 19.00

Sito | Instagram | Facebook

Una storia iniziata più di cento anni fa

La cartoleria Barisione nacque nel 1878 quando Alessandro Barisione decise di aprire la sua bottega nel centro storico di Genova. Con gli anni l’attività si è tramandata sino a arrivare alla quinta generazione.

Oggi “sono di turno” Renata e la figlia Alessia che nonostante alcune avversità portano avanti la tradizione famigliare con amore e passione. Infatti non sono pochi gli ostacoli che la famiglia ha dovuto superare, in primis le numerose alluvioni che si sono susseguite negli anni.

Un affascinante locale

Appena varcata la soglia si ha immediatamente la sensazione di fare un viaggio nel tempo. L’arredo interno rispecchia ancora in pieno i caratteri dell’antica bottega: il lungo bancone in legno, i retrostanti scaffali con le ante scorrevoli, la vetrina e l’insegna rendono davvero unico questo locale.

Da diversi anni rientra, infatti, tra le botteghe storiche genovesi come dimostra la prestigiosa targhetta visibile dalla vetrina.

Non una semplice cartoleria

Molteplici sono i prodotti e i servizi offerti dalla cartoleria. Oltre ai classici oggetti di cancelleria, troverete: bellissime carte regalo di svariate fantasie, le raffinate carte di Varese adatte a rivestire i cassetti dei mobili, un’ampia selezione di bigliettini di auguri, album fotografici artigianali con copertine personalizzabili e numerose illustrazioni genovesi.

Quest’ultime sono opera dall’artista Chiara Gennaro che, se siete fortunati, potrete incontrare in cartoleria intenta a realizzare una delle sue particolari viste di Genova.

L’antica arte della tipografia

Motivo di orgoglio della bottega sono senz’altro i biglietti di partecipazioni per nascite, comunioni, cresime, matrimoni e i biglietti da visita. Al piano superiore sono presenti alcune attrezzature d’epoca come taglierine, bottiglie di inchiostro e matrici usate per la tecnica di stampa diretta. Vi assicuro che i risultati sono davvero strepitosi, non c’è paragone con quelli realizzati con la stampa digitale!

Borse, penne e idee regalo

Alessia, l’anima giovane della cartoleria, è sempre alla ricerca di idee regalo da proporre ai suoi clienti. Alcuni esempi? Gli speaker bluetooth andati letteralmente a ruba durante lo scorso Natale, la linea di agende genovesi, le borse, gli zaini e i porta documenti in pelle indicati per chi si reca giornalmente in ufficio.

Potrei continuare a parlarvi per ore, a descrivervi le sensazioni che si provano stando in una bottega nata più di cento anni fa, a raccontarvi la passione e la dedizione che Renata e Alessia hanno per il loro lavoro ma le parole non saranno mai sufficienti. Non vi resta che uscire di casa e dirigervi in Via di Soziglia per provare voi stessi!!


All images © 2021 Valentina Molinelli