Menu & Search
Paccottiglia | Storie e cose da portare a bordo

Paccottiglia | Storie e cose da portare a bordo

Quando hai un mondo nel cuore e non riesci ad esprimerlo con le parole, probabilmente la parola che stai cercando è “paccottiglia”. Eh sì perché, nonostante suoni ormai come sinonimo di “cianfrusaglie”, nei primi anni del ‘900 a Genova rappresentava un piccolo tesoro. Mercanzia che i marinai in sosta al Porto potevano portare a bordo, per commerciarla o per portarla a casa in dono, come ricordi di acquisti e baratti di luoghi lontani. Se pensate ad una sosta nella nostra città, non esiste luogo migliore in cui trovare il vostro piccolo oggetto di grande valore da portare in viaggio con voi.

Paccottiglia
Via Canneto il lungo 67r | Genova
+39 339 6544705 / +39 328 1650125‬‬‬

Facebook | Instagram
Ma – Sa | 10 – 13.30 / 15 – 19.30
Prezzo | 5€ – 300€

Il progetto del concept store in cui vengono stivate micro-eccellenze dal basso è portato avanti da Silvia, fondatrice della casa editrice TUSS, e Stefania, del famoso studio di serigrafia DISORDER DRAMA. Paccottiglia è un luogo di sintesi tra storia, design, viaggi, arte, dove puoi trovare la “chicca” che ti arricchisce culturalmente, quella che ti fa sorridere, oppure quella che dona il tocco di calore e personalità all’arredamento o all’outfit più classici e ordinari che vi vengano in mente.

Il significato profondo degli oggetti

Il criterio di selezione della mercanzia proposta da Paccottiglia Genova è la imprescindibile identità dei luoghi che essa rappresenta, esaltata grazie al sapiente lavoro delle nuove generazioni di artigiani che – forti della tradizione – rivisitano il mestiere in chiave moderna, creando un brand connotato territorialmente in maniera innovativa.

Esempi di identità sinterizzata in brand? Le RiminiRimini Bags, pochette ricavate da sdraio e ombrelloni della riviera adriatica; Peralia, gioielli in ceramica da Carloforte, i cui modelli prendono il nome dalle piante della Sardegna; SKFK, abiti in cotone organico da Bilbao, creati totalmente nei Paesi Baschi. E poi non posso non menzionare gli abiti per bambini MIOMIO, creati a mano in una piccola sartoria artigianale nel centro storico di Genova, utilizzando fibre vegetali tessute in Italia.

Paccottiglia Genova

Luogo di contaminazione

Esercitando il vostro diritto di paccottiglia potrete quindi portare a bordo oggetti che raccontano storie, libri pensati e prodotti per riempire i buchi di estro e cultura lasciati dalle altre case editrici ed esperienze di grande valore come le “mostre situate”.

Passerelle volanti è un esempio lampante di guida alternativa e non convenzionale, che ci regala un punto di vista originale della nostra città, vista da quei passaggi sospesi realizzati per facilitare il collegamento di strade con alcuni edifici via tetto. Genova in 15 oggetti +1 è una mostra situata di grande pregio, che ha raccontato la città attraverso oggetti di uso comune prodotti localmente da oltre 40 anni, realizzata da Fattobene. È stata poi presentata al Fuorisalone di Milano in versione estesa ad oggetti prodotti in tutta Italia e la stessa sarà ospitata al MOMA di New York il prossimo agosto…cosa aggiungere? Ricordatevi di Paccottiglia Genova, luogo di incontro e commistione di forme d’arte e di cultura unico in città.

Paccottiglia Genova

All images © 2019 Alice Evita Avanzi