Menu & Search
Fabbrica di giuggiole Roma: se puoi sognarlo, puoi farlo

Fabbrica di giuggiole Roma: se puoi sognarlo, puoi farlo

Dagli intrecci del destino, possono nascere solide amicizie, fidate collaborazioni, sogni che diventano realtà… e bei negozi: è successo a due donne, diventate prima migliori amiche, poi colleghe, grazie al loro hobby comune, ed infine cognate, dopo aver sposato due fratelli.
Vi racconto la storia di Sara e Flavia, che hanno saputo cogliere al momento giusto tutte le occasioni incontrate durante il cammino, che le ha condotte fino alla loro sartoria creativa che propone capi di abbigliamento 100% handmade.

Fabbrica di giuggiole
Via Nemorense 21 | Roma
06 855 3291

Sito | Instagram | Facebook

Lu | 16 – 19:30
Ma – Sa | 10:30 – 13 16 – 19:30

Cucire la propria strada come un abito

Per approdare alla Fabbrica di Giuggiole, tanto ago e filo è stato impiegato per cucire la strada verso il quartiere Trieste.
Inizialmente, Sara e Flavia, entrambe con un lavoro a tempo indeterminato, si ritrovarono a creare accessori per la moda. Fu la miccia che accese tutto e che portò, in ordine, il passaparola, la richiesta crescente, le esperienze nei mercatini, la vendita online, l’inaspettato interesse di Glamour Italia che le inserì in una sezione dedicata ai designer emergenti, l’esposizione in uno showroom in pieno centro storico e la scelta di lasciare il sicuro “posto fisso” per concentrarsi interamente sull’attività sartoriale.
La loro nuova vita, cucita come un abito su misura, da allora si è trasferita in via Nemorense, dove c’è sia la boutique, sia l’ufficio. A via Archiano, invece, vive la sartoria, dove sono operative otto donne. Il girl power è assicurato!

Scegliere cosa e come vestire

L’avvio di questa attività ha coinciso con il debutto nella produzione dell’abbigliamento: a dare il “la”, un modello stile impero da personalizzare per ogni cliente, con l’intento di far sentire ogni donna una designer. A disposizione, stoffe con texture pattern geometrici, nati dalla creatività di Sara e Flavia, per realizzare pantaloni con ampi cavalli, maglie che avvolgono e scaldano, giacche colorate, gonne lunghe all’insegna della comodità, della morbidezza e del taglio minimal.
Altro pezzo forte del negozio (che in piccola parte ospita anche altri brand) sono le collane originali e di più tipologie, che ben dialogano con lo stile degli abiti.

Creatività emotiva

È stato interessante scoprire che le collezioni prendono ispirazione dalla loro vita quotidiana, dalle sensazioni, dai viaggi, dalle serie tv preferite e persino dalle personalità delle amiche più care. Non stupitevi, dunque, se alcuni modelli vengono chiamati con il nome di queste amiche o con quello che viene in mente al figlio di Sara, perchè alla Fabbrica di giuggiole la creatività fa rima anche con interazione e scambio umano. Quello che ha alimentato e guidato il progetto sin dal principio e mostra, con ottimismo, che se puoi sognarlo, puoi farlo.


All images © 2019 Flavia Costadoni