Menu & Search
Cherubini Cairoli: l’hair salon che non ti aspetti!

Cherubini Cairoli: l’hair salon che non ti aspetti!

Durante i vari lockdown ho provato a fare tante cose: dalla panificazione alla mindfulness, dalla skincare al decluttering (il tutto, ça va sans dire, con scarsissimi risultati). Forse è per questo che il giorno in cui ho deciso di sapermi tagliare i capelli da sola, ero seriamente convinta di potercela fare. Inutile dirlo: mi sbagliavo. E con la coda tra le gambe, mentre passeggiavo su Corso Cairoli col mio nuovo bellissimo taglio da ananas, Cherubini Cairoli è arrivato come un’illuminazione. Lì ho deciso: basta con il fai-da-te. E in pochissimo tempo questo è diventato il mio salone di riferimento: complice la straordinaria empatia di Alessandra e del suo staff. E di una serie di curiosi quadri che ammiccano dalle vetrine… 

Cherubini Cairoli
Corso Cairoli, 30 bis C – Torino
Lun – Ven | 10.00 – 19.00
Dom – Lun | Chiuso

* Nuovi orari dal 21 Giugno *
Lun | 10.00 – 16.00
Mar – Mer – Ven – Sab | 10.00 – 19.00
Gio | 10.00 – 22.00
Dom | Chiuso

011 1901 4427
Facebook | Instagram

Sognando si impara

Ma partiamo dall’inizio: il primo salone Cherubini nasce a Trofarello, ed è qui che Alessandra muove i suoi primi passi e porta avanti la sua grande passione per acconciature, tagli e colori. La voglia di fare, di imparare e di condividere la motivano sin da piccola, e dopo tanti anni di duro lavoro, è a Torino che ha trovato la sua dimensione e realizza il suo grande sogno: un salone Cherubini tutto suo, nella splendida cornice di Corso Cairoli, in quello che è uno degli angoli più eleganti della città.

Il percorso di Alessandra è frutto di creatività e ingegno, ma anche di tanto studio e tempo investito nella formazione sua e dei suoi dipendenti. La passione che la muove è innegabile e la sinergia che è riuscita a creare col suo team è il vero valore aggiunto di questo salone, che è molto più di un negozio di parrucchieri qualsiasi, ed è già amatissimo da tutti, a poco più di un anno dall’apertura.

Dalla spuntatina-ina-ina al taglio più edgy ed estremo, dalle pieghe a tutto volume ispirate agli anni ‘90 a quelle lisciiiissime a prova di umidità, dalla combo degradé + onde (la mia preferita), passando per tutti i colori dell’arcobaleno e anche di più… Questo è il posto giusto per dare ai vostri capelli la pace e le coccole che si meritano!

Non c’è richiesta che Alessandra e il suo team di giovani X-Men, non saprebbero accontentare. Con i loro outfit neri coordinatissimi, armati di forbici affilatissime e asciugacapelli fiammanti, i ragazzi dello staff di Cherubini Cairoli sono i primi a sperimentare con tagli e colori sempre nuovi, ma sanno ascoltare attentamente le richieste di ogni cliente – anche dei più timorosi come me.

Sarà questione di attimi prima che scatti la scintilla: per una volta, è bello incontrare qualcuno che parla la tua stessa lingua. Armatevi di moodboard su Pinterest o Instagram, se può aiutarvi a spiegare la vostra idea. Ma ve lo garantisco, non ci saranno sorprese: se chiedete una spuntatina, state sicuri che non ne uscirete con un mullet!

Salone o Galleria d’arte?

La luce è la protagonista di Cherubini Cairoli: complice una fortunatissima esposizione ad est e una serie di luminosissime vetrate e altissimi specchi, al primo raggio di sole il salone si trasforma un caleidoscopio di riflessi che amplificano ancora di più la sensazione di benessere e relax. Menzione d’onore per il salottino all’ingresso, dove si viene accolti una volta entrati: design essenziale e ricercato, quadri e arredi accuratamente selezionati e soprattutto nessuna collezione di riviste alla Novella2000 per ingannare l’attesa, ma un libro di poesie di Rupi Kaur ad attendervi sul tavolino.

La luce è anche l’essenza del loro lavoro, la loro arma segreta: sono infatti specializzati nel Degradè Joelle, una speciale tecnica di colorazione che grazie a un sapiente gioco di chiari e scuri esalta il viso, rendendolo più luminoso con un effetto del tutto naturale e omogeneo. Una particolare attenzione è riservata alla scelta dei prodotti, di altissima qualità: dalla suite di prodotti Olaplex a quelli Wella, per cui sono Cherubini Cairoli è Brand Ambassador su Torino.

Ritagliarsi quelle 2-3 ore dal parrucchiere è un piccolo gesto che ogni tanto bisogna concedersi. E l’intuizione finale di Alessandra è stata quella di rendere l’esperienza del salone ancora più piacevole, trasformandolo in una vera e propria galleria d’arte. Alle pareti infatti, i curiosissimi Enimols di Maurizio Rosazza Prin, sorridono dalle loro grandi tele in maniera enigmatica e a tratti maliziosa, rendendo l’ambiente ancora più unico e amichevole. Degli amici in più che è bello ritrovare ogni volta che si torna nel salone!

3,2,1… Reel!

Alessandra ha un vero spirito da imprenditrice: quando non è armata di forbici, la trovate col telefono in una mano e una ring light nell’altra, a scattare foto delle clienti e a montare reel su Instagram. La qualità distintiva di Cherubini Cairoli è stata infatti quella di aver saputo utilizzare a proprio vantaggio gli strumenti che aveva, in primis i social. 

Nonostante il momento storico non proprio propizio, tra un lockdown e l’altro, il salone non si è mai veramente fermato e Alessandra ha continuato a coinvolgere la community anche a porte chiuse, raccontando in maniera autentica e ironica il proprio lavoro, condividendo su Instagram spunti, idee, nuove tendenze tutorial e backstage (il 90’s Fluffy Blowout è sicuramente tra le mie preferite).

Un salone in cui in poco tempo nascono amicizie e complicità, un’oasi felice intima ed elegante, dall’atmosfera ricercata, ma mai altezzosa. L’attenzione al cliente e la qualità del servizio così esclusivo lo rendono unico, ma non per questo inaccessibile, se parliamo di prezzi. Cherubini Cairoli è la prova che non bisogna dover scendere a compromessi tra risparmio e qualità, ma che si può avere una bella chioma e un portafoglio felice!


All images © 2021 Arianna Cristiano