Menu & Search
Griffe Home | Finchè pantone non ci separi

Griffe Home | Finchè pantone non ci separi

È primavera… Svegliatevi bambineee!

Eh sì la primavera è alle porte, gli uccellini cinguettano e le giornate si allungano… i fiori fanno capolino nei prati e inizia a farsi sempre più friccicarella l’idea di rinnovare.

Fuori la natura si riappropria dei colori più pungenti e sgargianti; per quale ragione noi dovremmo stare alla finestra a guardare?
Neanche per sogno… dopo un inverno grigio e uggioso è finalmente arrivato il momento di ridipingere quel settimanale comprato 2 anni fa al mercatino delle pulci, è lì nell’angolo del garage che chiede pietà e perdono per quanto di più brutto può aver commesso per meritare un esilio così triste e duraturo… forse sarebbe l’ora di dargli una riassettata.

Alternativamente si può pensare di rinnovare il salone con una carta da parati sofisticata dalle forme geometriche. Ecco da Griffe Home troviamo tutto questo… hai detto cotica come direbbe la Sora Lella?!
Proprio per niente!

Griffe Home

Lu | 15:00 – 18:00
Ma – Ve | 10:00 – 18:00
Via di San Sebastiano 30-32r
Instagram | Facebook

Non è facile al giorno d’oggi trovare piccole realtà che facciano ricerche costanti di prodotti e materiali di nicchia e invece proprio da Andrea e Roberta si trova tutto questo.

Non una sbrodolata infinita di prodotti ma articoli selezionati di estrema qualità, per materie prime utilizzate e per attenzione ai dettagli.

Parola magica: colore!

Apro i pantoni e mi perdo tra le mille sfumature di verde oliva; tecnicamente chiamato green smoke e poi il blu ottanio che per darsi un tono si fa chiamare “stiffkey blue“, ma per gli amici va bene “Stiffy”, colori pastello o leggermente più carichi; tutti comunque permeati da un effetto finale sabbiato quindi morbido e compatto.

Che dire ragazzi, questo è il mio mondo, fatto di pennelli e colori, colori che cambiano a seconda del contesto e perché no anche dell’umore. Io, per esempio, in questo periodo sono super mega fissata con il verde salvia, lo metterei ovunque, ma in special modo in cucina…

Tenetevi a mente questo nome “Farrow & Ball” perché è la Maserati delle pitture, con casa produttrice inglese, strizza l’occhio alla tutela del nostro ecosistema, con la produzione di colori 100% naturali… Andrea è fornitore ufficiale insieme solamente ad altri due punti vendita in Italia (Milano e Roma), un colpaccio niente male.

Nice è invece il marchio ideato da loro, si tratta sempre pitture ecosostenibili etichettate come A+, con prodotti di alta qualità, ma ad un prezzo un po’ più accessibile, i colori sono sempre tantissimi e si trova praticamente qualsiasi sfumatura si stia cercando, senza parlare della possibilità di scegliere diversi formati: 750ml, 2,5lt e 10lt. Il che permette di ridurre gli sprechi, avendo sempre un prodotto al top delle sue qualità, evitando la tanto temuta ossidazione.


Don’t touch my “carta da parati”

Ebbene sì, mi avete sgamato, la carta da parati è il mio punto debole… Ci rivestirei anche la maniglia del forno… Giusto per darvi un’ idea!
Quando finalmente sarà il momento di ristrutturare casa, penso proprio che mi prenderò un paio di giorni di ferie per poter valutare attentamente ogni singola fantasia, perchè da Griffe Home hanno una roba come 10 mega libroni da campionario pieni zeppi di carte da parati, dalle più semplici e basic, alle più importanti, cariche di dettagli.

Si può scegliere di mantenere un taglio più “sobrio” e abbinare carta da parati e pittura, oppure OSARE e provare a dare una lettura più pop, azzardando forme e colori audaci; la scelta è solo nostra…
Vi vedo che vi si stanno illuminando gli occhi, vi vedo!

La uno, la due o la TREEEEH come diceva il buon Mike Bongiorno, io nel dubbio le prenderei tutte, un pò come al 3×2 sui Nutella Biscuits!
Rapporto qualità prezzo davvero ottimo, per un prodotto super cool.

Bene ora che come sempre la vostra Ele, vi ha suggerito come poter passare i week end che ci aspettano, sempre e inesorabilmente in zona “Charlotte’s Locks“, vi saluto vado a caricare il furgoncino dei campioni di colori che mi sono fatta preparare da Andrea, la carta da parati la porto a casa alla parigina.
Bisou.


All images © 2021 Valentina Molinelli