Menu & Search
I migliori panettoni artigianali della provincia di Cuneo

I migliori panettoni artigianali della provincia di Cuneo

È arrivato quel momento dell’anno in cui a farla da padroni tra i dolci ci sono loro: panettone e pandoro. Due classici di ogni Natale, eterni rivali su cui si dividono famiglie intere tra team pandoro vs team panettone, tra chi predilige la ricetta classica e chi si apre alle sperimentazioni, chi lo mangia solo a fine pasto e chi dalla colazione alla cena “è sempre il momento buono”. In questo articolo abbiamo selezionato per voi i nostri panettoni artigianali preferiti della provincia di Cuneo!

Ecco la mia lista dei migliori panettoni artigianali

Antica Corona Reale

Antica Corona Reale
Via Fossano 13 | Cervere
Tel. 0172 474103
www.anticacoronareale.com
Instagram | Facebook

Il panettone dell’Antica Corona Reale di Cervere per me merita una menzione speciale. Dopo anni di dichiarata appartenenza al team Pandoro, all’assaggio di questa versione mi sono aperta al mondo dei panettoni. Questo panettone, prodotto nelle cucine di un ristorante con 200 anni di storia e 2 stelle Michelin conquistate, porta la firma dello chef Gian Piero Vivalda che ha trasformato il più classico dei dolci in qualcosa di speciale, grazie all’utilizzo di materie prime rigorosamente selezionate. Tra le varietà proposte ci sono: il Panettone classico al Moscato d’Asti tipo Milano o Torino, il Panettone all’Albicocca di Costigliole candita e Cioccolato Domori o la Nuvola Reale, una varietà di panettone con doppia lievitazione, meno uova e burro e una maggiore varietà di canditi.


Il Nazionale

Il Forno del Nazionale
Via Cavour 51 | Vernante
Tel. 3792801654
Instagram | Facebook

Nella bottega del ristorante Nazionale di Vernante (una stella Michelin), tra le montagne della Val Vermenagna si sfornano dei panettoni stellari. Aperto nel 2021 questo Forno moderno con caffetteria, che produce lievitati e pasticceria da credenza, è un vero e proprio centro di produzione con un laboratorio di una cinquantina di metri quadrati. Non manca la possibilità di scelta, ci sono panettoni: sfogliati con albicocche candite e cioccolato; classici nelle versioni tradizionale, ma anche con fichi canditi e cioccolato; agrumi canditi; caffè e mandarino. I panettoni sono realizzati con farine Bongiovanni o Molino Marino, burro Fiandino, canditi Agrimontana e cioccolato Domori, hanno una pezzatura da 750 grammi. Il panettone è anche tra gli assaggi che il ristorante Nazionale propone in questo periodo per concludere la cena. C’è anche il Pan Pandoro: un pandoro cotto nel pirottino che prende la forma del panettone e che viene proposto glassato con cioccolato bianco.


Pasticceria Arione

Pasticceria Arione
Piazza Tancredi Galimberti, 14 | Cuneo
Tel. 0171692539
Sito | Instagram | Facebook

Anche in fatto di panettone e pandoro, la Pasticceria Arione è una garanzia in tavola. Oltre alle versioni classiche di entrambi i dolci, realizzati secondo l’antica ricetta artigianale, ci sono tre panettoni speciali: ripieno di crema di Cuneesi al Rhum – una vera specialità tutta cuneese (se vi siete persi l’articolo sui veri Cuneesi lo trovate qui>), al cioccolato e al gianduia con granella di nocciole.


Rosso Gentile Agriforno

Rosso Gentile Società Agricola
Piazza del Borgo 5 | Vicoforte
Te. 3381172864
Instagram | Facebook

Il panettone di Rosso Gentile Agriforno è un’ode alla ricerca delle materie prime e alla lavorazione secondo tradizione dei lievitati. Il loro panettone è realizzato con la farina artigianale di Mulino Marino, lievito madre vivissimo – al punto tale che i produttori hanno voluto ricercare un nome ad hoc da dargli, burro artigianale dei Segreti di Carla, miele di coriandolo di Mieli Thun o il miele di Ivo Boggione per la versione del panettone al marrone. I canditi sono fatti da loro con gli agrumi di SOS Rosarno, le uova di Claudio Olivero. Stessi ingredienti per il pandoro, ma senza canditi!


Asselle 1959

Asselle 1959
Via Cuneo 63 | Bra
Tel. 0172412210
Sito | Instagram | Facebook

I nostri amici braidesi consigliano il panettone di Magda Fasciglione, realizzato dalla pasticceria Asselle! Nel 2020, è stato premiato come miglior panettone creativo dell’anno da Iginio Massari al Panettone Day, il concorso nato per premiare le eccellenze della pasticceria italiana. Potete scegliere di stupire gli amici a cena con il panettone Espresso Biondo, realizzato con caffè espresso arabica, caramello, scorze fresche grattugiate di arancio Navel, limoni Sorrento e polpa di baccelli vaniglia Tahiti o far felici gli amanti del pistacchio con il Panettone con scaglie di cioccolato e crema al pistacchio.


Dolce Idea

Dolce Idea
Piazza Italia 50 | Boves
Tel. 0171387868
Instagram | Facebook

Non possiamo consigliarlo per esperienza personale, ma anche il panettone di Dolce Idea ha delle ottime referenze. Nel 2018, il panettone realizzato da Elio Mattiauda, si è conquistato il secondo posto nella categoria miglior panettone artigianale d’Italia al Panettone Day.

Foto © Dolce Idea


Pasticceria Barbero

Pasticceria Barbero
Via Vittorio Emanuele II, 74 | Cherasco
Tel. 0172488373
Sito | Instagram | Facebook

Come molti di voi già sapranno, noi delle Strade abbiamo un vero e proprio debole per i Baci di Cherasco. E cosa succede se alla bontà del celebre cioccolatino si unisce quella del panettone artigianale? Il risultato è il Panettone ricoperto di Baci di Cherasco, una vera delizia per il palato. Se, invece, preferite andare sulla versione tradizionale c’è anche il panettone classico con canditi e uvetta sultanina o glassato con una croccante “cialda” di albume e zucchero di canna decorato con mandorle intere che ne esaltano il sapore e il profumo.

Foto © Pasticceria Barbero


Vola Bontà per tutti

Vola
Piazza del Mercato, 4 | Castino
Tel. 0173930099
Sito | Instagram

Uno dei maestri della pizza dell’Alta Langa, quest’anno ha deciso di provare a misurarsi con il più famoso dei lievitati dolci: il panettone. Lo chef Stefano Vola è sempre stato affascinato da questa sfida ma il panettone è una cosa seria,  deve essere tutto calibrato alla perfezione e non c’è margine di errore, ma la soddisfazione quando dopo tre giorni di lavoro esplodono in forno è impagabile. Dopo anni di tentativi, grazie anche ai consigli dell’amico e collega Fabio Ciriaci di Gusto Madre, Vola ha presentato i suoi primi panettoni. Un prodotto artigianale con una lievitazione lenta di 20 ore, disponibile in due gusti: Cioccolato (Bodrato un’eccellenza piemontese) e pere e Classico con uvetta australiana, arancia e cedro canditi. Per noi la prova è stata superata!

Foto © Vola Bontà per tutti


Questa la lista dei migliori panettoni e pandori artigianali a Cuneo secondo noi! Ci siamo dimenticat* il tuo preferito? Scrivici su Instagram e raccontaci tutto > @lestradeditorino