Menu & Search
Passengers: il mondo in una stanza

Passengers: il mondo in una stanza

Viaggiare è… magia, emozione, gioia, adrenalina, risate, divertimento e stupore.
Viaggiare è perdersi in nuovi mondi, in nuove storie. Viaggiare è esplorare, sentire nuovi profumi, odori, assaggiare nuovo cibo, conoscere nuove persone, abbracciare lingue e culture sconosciute.
Viaggiare è lasciare a casa gli impegni, le preoccupazioni di tutti i giorni e dedicarsi alla scoperta di nuove realtà.
Viaggiare è arricchirsi e tornare a casa felici.

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi. Marcel Proust

Francesca, proprietaria del negozio Passengers, potrebbe scrivere un libro su tutti i meravigliosi racconti di viaggio dei suoi clienti… e ora anche voi scoprirete il perché.

Passengers Dress Adventure
Via Luccoli 7 | Genova | 0102474427
Via Gaetano Colombo 43 bis | Genova | 0104809247

Lu | 15.30 – 19.30
Ma – Sa | 10.00 – 19.30

Passengers apriva le porte nel 2000 in Via Luccoli, da sempre ritenuto il “caruggio” principale dello shopping genovese, ma soprattutto perché rappresentava perfettamente il mood del negozio. Siamo in una città di porto dove gli arrivi e le partenze sono significative e rappresentative, l’idea del negozio si fonde perfettamente con la “mescola” che c’è nel nostro bellissimo centro storico ed è proprio per questo che Francesca e suo marito Corrado hanno voluto aprire la loro piccola, grande creatura nel cuore della loro città.
Da ormai 4 anni hanno aperto anche una succursale in Via Colombo 43b.

Come nasce l’idea?

Vent’anni fa, Francesca e Corrado, proprio durante uno dei loro viaggi avventurosi (si definiscono degli eterni viaggiatori), conoscono per caso un franchising di abbigliamento spagnolo esclusivamente a tema safari: è amore a prima vista. Per ben dieci anni diventeranno i gestori di questo brand a Genova.
Questa collaborazione ha permesso a Francesca di crescere tantissimo sia dal punto di vista commerciale che sul merchandising.

Lavorare con la Spagna vent’anni fa voleva dire aprire la testa.

Infatti dopo dieci anni di tanta formazione e lavoro nasce la voglia di creare un brand tutto loro, si evolvono, lasciano completamente il brand spagnolo e registrano il loro marchio: Passengers.
Nonostante questo non abbandonano l’idea di essere retailers ed abbracciano un’offerta molto ampia di più di 20 brand tra abbigliamento e accessori. Essere retailer significa andare in cerca di prodotti e da veri amanti del viaggio non volevano assolutamente rinunciare a questa parte fondamentale della loro vita.

Fuori tendenza

Si definiscono fuori tendenza per scelta, non seguono le mode, ma preferiscono vendere ciò che a loro piace ed è proprio questa l’arma vincente, ciò che rende Passengers così speciale e unico. Se volessimo definire lo stile del negozio in due parole potremmo dire: eclettico e accogliente. Francesca è in grado di vendere un semplice zaino per un weekend a Parigi come riempire un’intera valigia per chi sta quindici giorni in Sud Africa. Non riceve quasi mai dai suoi clienti domande su cosa aggiungere nell’armadio, ma cosa mettere nel trolley. In 20 anni di attività ha sentito i racconti dei viaggi più belli. Quanti di voi vorrebbero in questo momento avere la valigia pronta e passaporto alla mano? Io 🙂

Molto più di un negozio

Passengers non si limita ad essere un semplice negozio, ma è molto di più…lo possiamo definire un melting pot, un luogo di incontro. Non a caso, due volte all’anno, ospita mostre fotografiche: foto scattate dai suoi clienti, amanti della fotografia. Trenta pannelli, riempiono le grandi vetrine e tutto il corridoio della location. Insomma si crea una vera e propria atmosfera emozionale. Non appena verrà presentata la prossima mostra, tranquilli, sarete i primi a saperlo!

Che cosa troviamo?

Innanzitutto Passengers, veste sia uomini che donne, legati dalla stessa filosofia: colori caldi, linee morbide, materiali di qualità, tessuti tecnici. Insomma è abolita la categoria dei “perfettini”, benvenuti avventurieri.

Per quanto riguarda l’uomo troviamo una lunga lista di marchi tra i quali in pole position: Marlboro (unico punto vendita su Genova) rigorosamente tutto made in Italy, molto curato sia nella ricerca del tessuto che nella façon. Lafuma, azienda sportiva francese, improntata esclusivamente sul tema del viaggio, in particolare offre tessuti trattati naturalmente anti mosquito.

Mentre per quanto riguarda la donna abbiamo Niù Fashion, brand pazzesco creato da una donna di Udine; ogni collezione è ispirata ad un viaggio che annualmente l’azienda organizza;  l’ufficio stilistico disegna tutto ciò che vede e gli suscita emozione, creando la stampa proprio con gli stessi colori del Paese visitato. Ha inoltre fondato una onlus per le donne africane in Kenya. 
E per finire non possiamo non menzionare American Vintage che ci accontenta tutte, “dalle bimbe alle nonne”. Azienda che lavora sul basico, la numero uno per quanto riguarda il cotone organico, ma senza mai perdere la femminilità.

Francesca riconosce il talento italiano nello stile, ma cerca anche qualità diverse, proprio per questo è pronta ad abbracciare tutto il mondo. É fortemente convinta che se scegli qualità puoi scegliere quello che vuoi.
Non a caso offre una linea decor proveniente dall’India, creata da un imprenditore indiano che ha conosciuto personalmente, stampata con la secolare tecnica del Block Print (stoffe stampate a mano attraverso blocchi di legno).

Insomma se siete anche voi dei travel lovers e siete in procinto di partire per un semplice weekend fuori porta o per un viaggio avventura, Francesca e la sua gentilissima e preparatissima assistente Sara saranno lì ad accogliervi con piacere per raccontarvi la storia dei loro prodotti e perché no qualche aneddoto di viaggio, comodamente seduti sul loro divano “di casa”.


All images 2022 © Valentina Molinelli

Ti piacciono le foto e vorresti usarle per raccontare il tuo locale? Clicca qui e scopri come funziona!