Menu & Search
Colazione da Ziccat: la Gianduiotto-Land con bar che dovete assolutamente provare

Colazione da Ziccat: la Gianduiotto-Land con bar che dovete assolutamente provare

Una maniaca della colazione ha bisogno di fare colazione appena possibile, più volte al giorno e avrà sempre aspettative enormi. La colazione al bar di una maniaca romana poi, non può mai prescindere da una serie di caratteristiche vitali: varietà, cappuccino perfetto, chiacchiere da bancone e cornetti da dio, meglio se caldi. I cornetti, per i torinesi più precisini, sono ovviamente le brioche. Ma da Ziccat, se ordino un CORNETTO con LA gianduia mi capiscono lo stesso, e questo basta già a volere bene alla meravigliosa fabbrica del cioccolato con bar che da qualche tempo è diventata il rifugio calorico delle mie mattine da freelance. 

Ziccat – L’arte del cioccolato dal 1958
Piazza Francesco Borromini, 78 | Torino
Lu – Sa | 8 – 19.30

Sito | Facebook | Instagram

ziccat colazione torino
ziccat colazione torino

Colazione da Ziccat, ma dove sta?

Al 78 di piazza Borromini, davanti al mercato di quartiere un po’ fighetto ma bello (non perdetevi i banchi al fondo: vi aspettano solo peperoni autentici e contadini simpatici), proprio a pochi metri da uno dei tratti più luminosi del Po, si trova Ziccat, piccolo laboratorio dove si può comprare del cioccolato artigianale fra i più buoni in città. Le tavolette giga – bianche, al latte o fondenti – sono le mie migliori amiche da anni. Le praline al caramello o al lampone sono divine, buoni anche i gianduiotti in svariate versioni, le scorzette d’arancia e i mitologici Cri-Cri, tipico esempio di cosa da riportare a Roma che un romano la vede e ti chiede: ma che è sta roba? E poi se la mangia in 12 minuti netti.

ziccat torino

Laboratorio artigianale, gelateria e bar per i maniaci del cioccolato

Al signor Ziccat però non bastava avermi come cliente fissa con una chiara dipendenza da cacao, e così dopo avermi sedotta col carretto del gelato (anche questo merita un giro) ha capito che poteva conquistarmi per sempre con un pain au chocolat che sembra appena uscito da una boulangerie di Parigi nord e un cappuccino tutta schiuma e cacao, servito sempre con maxi sorrisi dal bancone.

Le sedie gialle del dehors restano il mio posto preferito per le mattine meno fredde, un angolo perfetto per leggere in santa pace e guardare passare la più grande quantità di cani e padroni che si sia mai vista a Torino, affogando i pensieri nella cioccolata calda in tazza. Per chi non riuscisse a sopportare il clima esterno, dentro Ziccat, tra scaffali di cioccolatini, confezioni regalo di ogni taglia e montagne di cacao c’è anche un piccolo salotto, un po’ buio magari, ma perfetto per commettere peccati di gola senza dare troppo nell’occhio. Bonus tracks: a volte il caffè americano arriva con un cucchiaino di cioccolato che si scioglie lentamente nella tazza <3 e se chiedi di assaggiare una pralina nessuno ti negherà mai la tua dose di prova. 

Per tutti questi motivi la colazione da Ziccat si è fatta strada nel mio cuore e nella mia top five personale delle colazioni torinesi. Gli altri posti che meritano li scoprirete nel corso dei mesi o li trovate nella nostra sezione dedicata. Ci vediamo da Ziccat (ma occhio a lasciarmi sempre l’ultimo pain au chocolat).


All images © 2021 Arianna Cristiano

Ti piacciono le foto e vorresti usarle per raccontare il tuo locale? Clicca qui e scopri come funziona!