Menu & Search
CasaManco: pizza gourmet tra mani di famiglia

CasaManco: pizza gourmet tra mani di famiglia

In questo momento delicatissimo per la ristorazione e le piccole/medie attività, è con ancora più spinta e piacere che percorro queste strade per raccontarvi di CasaManco, un posto dove tutto è speciale e autentico. Dentro e fuori dal forno.
CasaManco è la storia di una famiglia. Unita. Che ha deciso di esserlo anche dietro al bancone, per lavoro, tutti i giorni.

È la storia di un cambiamento. Di mestiere, di rotta e di vita. Di una scelta coraggiosa, ma vincente. Per reinventarsi e ricominciare da zero, ripartendo dalla cucina. E dalle cose più semplici, come acqua e farina. Compiendo quel gesto antico e rassicurante che mai passerà di moda e sempre ci affascinerà: impastare.

CasaManco n. 4 | Trastevere

Via di San Cosimato, 4
Telefono: 06 891 33 264 | 340 74 70 390
mar – dom: 11 | 22

Sito | Facebook | Instagram

CasaManco è la storia di una pizza a taglio piena di sapore, di gusto… e di gusti: quando la creatività incontra la genuinità e la fantasia rinnova il classico, non può che lievitare qualcosa di unico. E diverso dal solito. Che, così, si può trovare solo qui. In due sedi: a Trastevere e Testaccio.
Vi porto in entrambe, doppio pranzo!

*Nel rispetto delle normative anti Covid19, come da decreto, dalle ore 18 è attivo esclusivamente il servizio d’asporto e di delivery

Cosa rende unica la pizza di CasaManco

Parto subito, senza preamboli, dicendo perchè questa pizza alla pala, una volta assaggiata, avrà spazio fisso nell’agenda culinaria alla voce comfort food salato.

  • Tutte le farine usate sono biologiche e semi integrali, miscelate insieme al sale marino, al lievito, all’olio EVO e all’acqua di Roma. Cinque ingredienti protagonisti, alla base. Solo loro, in purezza. 
  • La lievitazione dura 100 ore e ciò fa sì che la pizza risulti leggera, altamente digeribile e sana. Elogio della lentezza, della calma e del saper aspettare.
  • Le verdure sono a km 0 e la proposta in menù cambia spesso, seguendo la stagionalità. Massimo rispetto della natura, dei suoi ritmi e dei suoi prodotti.   
pizzerie-Roma-Casa-Manco
pizzerie-Roma-Casa-Manco
pizzerie-Roma-Casa-Manco

L’unione (di famiglia) fa la forza

Andrea e Paola sono marito e moglie. A lungo, hanno lavorato in un settore lontano dai fornelli e da quello che è diventato poi il loro presente. Se il destino mette alla prova, per non soccombere, bisogna sfidarlo e reagire, osando e rimescolando le carte. Puntando su se stessi, sulle proprie capacità e su quello che si ama, che può rappresentare il bivio. La svolta. E la rinascita.

CasaManco è frutto di questo percorso, di una difficoltà affrontata e tramutata in nuova occasione, in una seconda vita anche migliore: “Adesso mi diverto, sono più felice“, mi racconta Paola, sfoderando un sorriso. E quel sorriso appartiene anche ad Andrea, alla figlia Isotta e al suo fidanzato Nicola, a tutto il gruppo familiare che ha preso parte al progetto e oggi lo manda avanti. Con entusiasmo, con passione e con gentilezza. E se la pizza è buonissima e viene voglia di andarli a trovare spesso, è anche per questo.   

pizzerie-Roma-Casa-Manco
foto di Alessandro Felici

Mai più senza CasaManco

Adesso, però, basta parlare. Anzi, facciamo parlare le pizze!
Se tutte nascono da ricordi, profumi di viaggi e consigli delle nonne, ognuna ha una sua voce, ben distinta. Una sua particolarità, una sua storia. E una sua estetica, molto curata. Il lato estroso viene soprattutto da Paola, che sperimenta e si lancia in abbinamenti inconsueti, giocando pure coi colori dei condimenti.

pizzerie-Roma-Casa-Manco

Scommettiamo che vi faccio venire fame in un nanosecondo?
Come pizza farcita, trovate quella con la “cicorietta” ripassata e il salame finocchiona, quella con la mortadella, la robiola e la granella di pistacchio e quella con il tacchino arrosto, il guacamole (artigianale) e le zucchine grigliate.

Tra le pizze, preparatevi a un valzer di sapori: volete iniziare subito con uno sprint, ossia dalla pizza cacio e pere o da quella con prugne e speck? Per gli amanti delle melanzane, due opzioni: la pizza con la parmigiana o quella con hummus e melanzane arrosto; gli amanti delle patate, possono assaggiare la pizza con patate a sfoglia e rosmarino e quella con patate (lessate e schiacchiate) e taleggio.

Chi non rinuncia mai alla verdura, adorerà la bianca con la scarola ripassata con olive, capperi uvetta, alici e pinoli o quella con fiori di zucca, mozzarella, stracciatella e alici, o quella con radicchio (sfumato con vino rosso), gorgonzola e noci.

Tra gli ingredienti che mai penseremmo di trovare, ecco la rivincita del limone: la sua scorza profuma la pizza con funghi champignon, robiola, prezzemolo, peperoncino e salmoriglio ed è la chicca nella pizza con provola affumicata e stracciatella.

Per i palati più curiosi, la pizza con zucca e liquirizia non deluderà, ma se qualcuno vuole restare più sul classico, la margherita c’è… e in duplice versione: c’è anche quella con cipolla rossa di Tropea e ‘nduja di Spilinga, per spiriti calienti!

Non solo pizza: se siamo a Roma, come possono mancare i supplì all’appello? Anche questi sono rivisitati con tocco femminile: a crearli – dandogli anche il suo nome – la figlia Isotta, che li prepara con il tradizionale ragù bolognese a cottura lenta e una panatura fatta con la pizza, sia bianca, sia al sesamo. E sono “al telefono”, ossia la mozzarella fila che è una bellezza… se non ci credete, ecco la prova!


Il box 22 al mercato di Testaccio

CasaManco Box 22 | Nuovo mercato di Testaccio

Via Aldo Manuzio, 66 C
Telefono: 338 702 68 29 | 340 878 09 21
lun – sab: 9:30 | 15

Instagram

Ho scoperto CasaManco grazie al blog, poco più di un anno fa, quando sono andata a fare questo articolo sul mercato di Testaccio. Il Box 22 mi è apparso come una visione, con tutte le sue bontà esposte. E quando Andrea, con la grande cordialità che lo contraddistingue, mi ha offerto un trancio della sua pizza del cuore – che si chiama proprio CasaManco ed è fatta con pomodorini confit e pecorino fresco – sono stata letteralmente conquistata. Il punto di non ritorno… o meglio, di ritorno per mangiarla ancora e ancora!  

Daje tutta, specialmente adesso!

Sono mesi difficili, questi, per bar, ristoranti ed esercizi commerciali. Tutti noi delle Strade.com siamo vicini a chi r-esiste, sostenendo, coi nostri mezzi, chi lotta e merita di non essere lasciato solo.
Ricordate che potete gustare la pizza di CasaManco anche senza uscire, perchè è attiva la consegna a domicilio. E qualsiasi cosa ordinerete, saprà allietare la serata e migliorare l’umore… parola di stradara romana!

Un altro esempio di pizza gourmet che sa distinguersi è Berberè!


Images © 2020 Marco Ferrarelli e Francesca Palmieri (per Trastevere) e Diego Funaro (per Testaccio)