Menu & Search

Un po’ sexy shop, un po’ salotto, un po’ boutique. Wovo è uno spazio che combatte i luoghi comuni, gli stereotipi, i pregiudizi. Un inno alla libertà. Libertà sessuale, libertà di genere, libertà di espressione, libertà di vestirci come ci piace, anche in latex, why not!

Wovo |Via Savona, 45
Lu-Sa | 14.00 – 21.00

Instagram | Shop Online

Non solo latex

Non solo latex. Che pure da solo merita un applauso e soprattutto che – a discapito di quanto si possa pensare – sta veramente bene a chiunque. 

Lo store di Milano propone lingerie, abiti in latex e una selezione super raffinata di sex toys. Il tutto in uno spazio curato, estremamente cool – un po’ salotto, come dicevamo – capace di mettervi immediatamente a vostro agio.

La famiglia di Wovo, inoltre, si è recentemente allargata fino a comprendere uno studio di produzione che realizza contenuti sia per il brand che per altri. 

Il team di Frida lavora anche con aziende per realizzare momenti di team building – se avete dei boss un po’ ‘sportivi’ vi invito caldamente a suggerirlo – e corsi di educazione sessuale.

Meeting Frida

Frida è l’ideatrice e la proprietaria di Wovo. Una donna con carisma da vendere e con il sogno da bambina di aprire un negozio dove comprare ‘cose diverse ma che avevo solo io’. Un concept store ante litteram, insomma.

Dopo un periodo a Londra, in cui aveva uno store online che vendeva abiti di piccolissimi brand, torna a Milano con l’idea di aprire un negozio di intimo. I toys e il latex, inizialmente solo un contorno, iniziano a spopolare. Ordine dopo ordine, prendono sempre più spazio sugli scaffali dello store.

Oggi le collezioni in latex di Wovo sono dei veri e propri cult, indossati da icone come M¥SS KETA, Kim Kardashian e utilizzati da brand come Gucci e N21. 


All images © 2019 Martina Caiazzo + Martina Castellaneta